Diritti TV, proposta decennale dal gruppo Cvc

05.05.2020 15:20 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Diritti TV, proposta decennale dal gruppo Cvc

La versione online de Il Sole 24 Ore lancia un'indiscrezione per quanto riguarda il futuro dei diritti TV della Serie A. Il gruppo Cvc, già noto per gli investimenti nella Formula 1 e nel Sei Nazioni di rugby, avrebbe avviato discussioni preliminari per presentare una proposta, con l'obiettivo di costruire una newco dove confluirebbero i diritti tv a partire dal 2021, data di scadenza degli attuali accordi. L'accordo varrebbe per 10 anni e permetterebbe alla Lega Serie A di incassare immediatamente somme importanti, specie in questo periodo; successivamente la newco tratterebbe con i broadcaster la cessione dei diritti stessi. Tale proposta dovrà comunque scontrarsi con i dettami della legge Melandri,  la quale obbliga al bando per i diritti per il prossimo triennio.