L'avversario - Approfittare degli errori in fase di costruzione

30.08.2022 18:30 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
L'avversario - Approfittare degli errori in fase di costruzione
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sarà il Monza di Stroppa ad affrontare questa sera la Roma alle 20:45.

FASE DI POSSESSO – I lombardi cercano di fare la partita con un possesso palla anche prolungato, atto a cercare il movimento dei compagni in profondità. La Roma dovrà stare attenta agli inserimenti delle mezzali del 3-5-2 del Monza ma anche al movimento delle due punte. Petagna è, ovviamente, molto abile nel tenere palla, far salire la squadra e fare da sponda per i compagni mentre Caprari è più indicato per attaccare gli spazi.

FASE DI NON POSSESSO – Come già accennato, il Monza non butta via il pallone ma questo rischia di essere un problema quando, come accaduto più volte in queste prime partite, il pallone viene perso in maniera ingenua con la squadra sbilanciata in avanti. La squadra di Stroppa ha già subìto parecchi contropiedi in questo e Mourinho cercherà probabilmente di far uscire il Monza per poi aggredirlo, recuperare palla e attaccare la difesa alta dei lombardi.
Quando l’avversario è in possesso del pallone, il Monza tende a chiudersi con un accordo 5-3-2 alternando momenti di leggero pressing ad altri in cui si cerca solo di chiudere gli spazi.

La probabile formazione del Monza
MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Marrone, Carlos Augusto; Birindelli, Colpani, Sensi, Pessina, Molina; Caprari, Petagna. All.: Stroppa.