La pista Genoa non è percorribile per Pedro

23.07.2021 08:08 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
La pista Genoa non è percorribile per Pedro
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Tra gli esuberi che si stanno allenando a parte a Trigoria, esclusi dal progetto tecnico di José Mourinho, c'è Pedro. Arrivato appena un anno fa tra l'entusiasmo generale, lo spagnolo ha vissuto una stagione altalenante con troppi bassi e pochi alti rispetto alla sua caratura. La decisione di Mourinho di escluderlo dalla lista dei convocati per il ritiro ha messo, di fatto, le valigie in mano all'ex Barcellona, ma non è facile trovare una sistemazione al giocatore.

GENOA - Nelle ultime ore si è parlato di un interesse del Grifone per il giocatore, ma la via che porta in Liguria non sembra molto percorribile. Come scrive Il Tempo, ci sono due grandi ostacoli tra lo spagnolo e il rossoblu. Innanzitutto l'ex Barcellona non ha espresso il proprio gradimento per la destinazione, ma anche qualora dovesse convincersi, l'ingaggio percepito dall'attaccante iberico, 4 milioni di euro, è decisamente alto per le casse rossoblu. L'operazione sarebbe dunque impossibile da chiudere anche con la formula del prestito. Per piazzare Pedro, la Roma deve guardare altrove.

I NUMERI - La scelta di mettere Pedro nella lista degli esuberi è stata probabilmente la più sorprendente di questo inizio di stagione. Nonostante il valore assoluto, indiscutibile, del giocatore, la scorsa stagione dello spagnolo è stata tutt'altro che positiva. 2429 minuti giocati, che equivalgono a circa 27 partite. Spesso la spagnolo è stato fuori per acciacchi fisici e spesso non è riuscito a incidere col proprio rendimento.