L'ex arbitro Pieri: "In Atalanta-Roma decisione giusta, l'unico errore è stato procedurale"

21.12.2021 09:45 di Emiliano Tomasini   vedi letture
L'ex arbitro Pieri: "In Atalanta-Roma decisione giusta, l'unico errore è stato procedurale"
Vocegiallorossa.it

Tiziano Pieri, ex arbitro internazionale e ora opinionista tv, ha parlato alle colonne del Corriere dello Sport in un'intervista dedicata agli ultimi episodi che hanno fatto parlare delle decisioni arbitrali dopo Milan-Napoli e Atalanta-Roma. "(Giroud) limita la capacità di giocare il pallone dal difendente(...). Con un avversario attaccato come si fa a giocare? Ecco l'interferenza" spiega Pieri in merito all'episodio di San Siro che ha portato all'annullamento del gol di Kessie. Secondo l'opinionista, è corretta la decisione dell'arbitro che valuta la posizione dell'attaccante rossonero come attiva.

Per quanto successo a Bergamo, invece, questo il suo commento: "La decisione era più semplice. L'unico errore è stato procedurale". Due scelte corrette, quelle arbitrali, ma che hanno fatto parlare. Pieri, però, è convinto che l'uniformità di giudizio sia la strada vincente e questi due casi lo hanno dimostrato. Quindi, conclude l'ex arbitro, "Complimenti a Rocchi!".