Inter, Zhang infastidito dalle parole di Inzaghi. Il tecnico, però, non rischia

02.10.2022 09:25 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Inter, Zhang infastidito dalle parole di Inzaghi. Il tecnico, però, non rischia
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

I quattro ko in otto giornate, un inizio stagione deludente e parole ritenute "fuori luogo". Simone Inzaghi vive il momento più difficile della sua avventura all'Inter, ma al momento non rischia l'esonero, come scrive La Gazzetta dello Sport. Certo, le parole della vigilia della sfida alla Roma non hanno fatto piacere al presidente Steven Zhang, infastidito dai riferimenti finanziari del tecnico, campo che non compete all'ex allenatore della Lazio. Le parole di Inzaghi, nella lettura di Zhang, sono state un attacco alla società, peraltro in un momento molto delicato, in cui le voci su un possibile passaggio di proprietà si fanno sempre più forti. Ma, come detto, nell'immediato Inzaghi non rischia nulla. Diverso, invece, il discorso se il periodo di appannamento dovesse proseguire. Con il Mondiale di mezzo e una lunga pausa, qualora i risultati dovessero ancora essere scarsi, ecco che la situazione potrebbe cambiare.