Giannini: "De Rossi il 26 maggio andasse al mare con la famiglia. Sarebbe un segnale forte"

15.05.2019 08:49 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di Marco Iorio/Image Sport
Giannini: "De Rossi il 26 maggio andasse al mare con la famiglia. Sarebbe un segnale forte"

Giuseppe Giannini, ex capitano della Roma, ha rilasciato queste dichiarazioni a Il Messaggero, sulla vicenda legata all'addio di De Rossi con la Roma:

Che cosa consiglia a De Rossi?
«Di andarsene al mare con la famiglia il giorno di Roma-Parma. Sarebbe un segnale forte. C'è poi il rischio, come accadde con me, che un giorno di festa si trasformi in una contestazione forte nei confronti del club. Tanto la gente che gli vuole bene, ora che lo sa, andrà in trasferta per salutarlo».

 
In città, alcuni lamentano una presa di posizione di Totti nella vicenda. Condivide la critica?
«Francesco sa come la penso. Tre mesi fa ci siamo incontrati e mi sono permesso di dargli qualche consiglio. Su tutti, quello di andare dal presidente, parlargli e chiedere un ruolo importante. Ognuno poi fa quello che ritiene più opportuno. Se a lui sta bene così...»