Diritti TV, possibile sconto ai broadcaster per evitare una corsa al ribasso

22.03.2020 09:11 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Diritti TV, possibile sconto ai broadcaster per evitare una corsa al ribasso
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Corriere dello Sport fa il punto su quanto succederebbe a livello di diritti TV se il campionato non dovesse più riprendere. Secondo i contratti, Sky e DAZN non possono rifiutarsi di versare le somme dovute. C'è comunque un dialogo tra i broadcaster e la Lega Serie A, per arrivare a concordare uno sconto, che sarebbe ricompensato con l'impegno di sostenere il calcio anche nel prossimo triennio (2021-2024), evitando una corsa a ribasso.