Cervone contro Pallotta: "Gli levassero Twitter se deve scrivere quelle cose..."

08.10.2019 08:45 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Cervone contro Pallotta: "Gli levassero Twitter se deve scrivere quelle cose..."

Leggo riporta le parole dell'ex portiere della Roma, Giovanni Cervone, in disaccordo sul modus operandi del presidente Pallotta: «Il fallo di Kalinic ci può stare, sbagliata l’eccessiva indecisione di Massa. Il rigore? Le nuove regole non mi convincono ma se era rigore a Lecce era rigore pure col Cagliari. Il presidente non può esprimersi in quel modo, gli levassero Twitter se deve scrivere quelle cose. Ai miei tempi i presidenti si facevano valere nelle sede competenti».