Candela: "La Roma può lottare con l'Inter per il terzo posto. Le prime dieci gare possono mettere le ali ai giallorossi"

24.08.2019 08:42 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Candela: "La Roma può lottare con l'Inter per il terzo posto. Le prime dieci gare possono mettere le ali ai giallorossi"

Il terzino francese del terzo scudetto, Vincent Candela, ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato delle aspettative giallorosse per il campionato che sta per iniziare. Di seguito, le sue dichiarazioni: "Che Roma mi aspetto? Per me in estate ha fatto bene. Il cambio di tecnico ha portato una ventata nuova, quello che ci voleva. La squadra mi piace, è alla pari con l’Inter. Juventus e Napoli sembrano più forti di tutte, ma il calcio è bello anche per questo: i valori iniziali, quelli espressi sulla carta, possono cambiare. La Roma dal secondo al quarto posto ci può star dentro. Se mi convince la rosa? Sono contento per il rinnovo di Dzeko, giocatore fondamentale. Sono sicuro farà bene, è sempre professionale. Dietro per me Mancini può diventare un top, ha margini di crescita. E in mezzo è vero che è cambiato molto, anche come modo di giocare, ma ci sono Cristante e Pellegrini che sono una garanzia. Fonseca punta a fare risultato con il bel gioco? E la cosa mi piace, io sono sempre stato per le squadre che giocano bene. L’aspetto atletico nel calcio di oggi conta tantissimo, ma poi serve anche la qualità tecnica. E la Roma ha gente come Zaniolo, Ünder, Spinazzola, Pellegrini. Ansia per il derby alla seconda? Direi di no, anzi. Se lo perdi non rischi di andare a -8, -9, siamo solo all’inizio. Ed è un problema in meno. Anzi, il calendario mi piace, le prime dieci partite possono mettere le ali alla Roma. L’importante, però, sarà partire subito bene, battendo domani il Genoa".