Il dubbio sul modulo

07.07.2022 12:30 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Il dubbio sul modulo
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Con l’avvio della nuova stagione, una cortina di fumo si è innalzata per avvolgere Trigoria in un silenzio assoluto, volto a ritrovare la concentrazione perché, ridendo e scherzando, tra poco più di un mese si farà già sul serio con l’inizio del campionato. Quindi, basta distrazioni, zitti e lavorare. Tiago Pinto ha già annunciato che parlerà, come di consueto, a fine mercato. José Mourinho alla vigilia dell’esordio in campionato contro la Salernitana. Nel mezzo, ci sarà un altro mese abbondante di mercato e anche le notizie, al momento, sono fumose e si legano al doppio filo Zaniolo-Frattesi. La curiosità riguarda, più che altro, il modulo con cui la Roma giocherà la prossima stagione. I fogli mostrati da Mourinho su una storia Instagram indicano la difesa a tre ma sono da prendere con la stessa serietà con cui si ascoltano le promesse elettorali dei politici. La difesa continua a essere composta da calciatori tutti abituati alla difesa a tre, ad eccezione di Smalling. Celik, però, è più affine a un sistema a 4 mentre Matic può giocare ovunque gli sia richiesto. Neanche il fatto che la Roma voglia Frattesi ci aiuta più di tanto, dato che il centrocampista del Sassuolo ha giocato la scorsa stagione sia con un centrocampo a tre e sia con un centrocampo a due. Le prime amichevoli ci daranno qualche indicazioni in più ma sarà il mercato a darci gli ingredienti per capire quale piatto ha in mente José Mourinho per questa stagione.