Udinese-Roma 1-1 - Le pagelle del match

14.03.2022 19:20 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Udinese-Roma 1-1 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Rui Patricio 6,5: può fare poco in occasione del gol friulano ma salva la Roma nei minuti precedenti al calcio di rigore.

Mancini 6: partita sufficiente per l’ex atalantino, che non commette particolari errori. Dal 85’ Perez SV

Smalling 6: guida la difesa con sicurezza nonostante alcune situazione delicate in area giallorossa.

Ibanez 5,5: inizialmente, va anche lui in difficoltà con l’Udinese che attacca principalmente dalla fascia sinistra giallorossa. Suo il colpo di testa per Shomurodov che porta al calcio di rigore.

Karsdorp 5,5: non riesce mai a farsi vedere in zona offensiva. Spento. Dal 73’ Veretout SV.

Cristante 6: cerca di mantenere dritta la barra anche nei momenti peggiori del match. E non sono stati pochi.

Oliveira 5,5: combina poco, come tutti gli uomini del centrocampo giallorosso. Si fa vedere quando recupera palla alla mezz’ora, provando la conclusione da fuori, terminata centrale. Dal 46’ El Shaarawy 6: si fa vedere per un colpo di testa su lancio di Cristante e per un cross basso, che termina con un tiro di Pellegrini respinto dalla difesa.

Zalewski 5,5: viene circondato nei primi minuti da Molina, Pereyra e Deulofeu, fa quel che può pur non avendo attitudini difensive. In occasione della traversa colpita da Makengo, perde palla ingenuamente mentre fa una bella giocata, sempre nel primo tempo. Dal 65’ Felix 6: sfiora il gol con un tiro dalla distanza, fuori di poco.

Pellegrini 6,5: fatica a trovare spazi e la giusta posizione. Sembrava una giornata no ma, nel finale, si desta e batte con freddezza e cinismo un rigore pesantissimo nel recupero.

Zaniolo 5: non riesce mai a partire in progressione palla al piede e fatica anche spalle alla porta.

Abraham 5,5: fa poco ma viene servito molto poco. Serataccia. Dal 65’ Shomurodov 6: spreca una buona occasione ma, nel finale, è protagonista dell’azione che porta al calcio di rigore.

Mourinho 5,5: una Roma brutta e prevedibile ottiene solo un punto, tra l’altro ottenuto all’ultimo. Tanta stanchezza.