Serie A Femminile - Roma-Hellas Verona 2-0 - Le pagelle

03.10.2020 18:15 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Serie A Femminile - Roma-Hellas Verona 2-0 - Le pagelle
© foto di Luciano Sacchini

Baldi SV: primo tempo in cui è  chiamata in causa solo per rinvii di alleggerimento, nel secondo può ammirare tranquillamente il colosseo quadrato che fa da sfondo al campo del Tre Fontane.

Erzen 6: accompagna le azioni sulla fascia destra, fornendo cross interessanti ma poco sfruttati. Dal 64' Ohale 6: esordio in maglia giallorossa. Fa notare da subito il suo strapotere fisico.

Swaby 6,5: solito muro da modalità guardiano della difesa. Con l’ingresso di Ohale si sposta sulla fascia destra.

Pettenuzzo 7: con la Roma che gioca tutta dentro la metà campo del Verona si concentra molto sugli anticipi. Quando le compagne vanno in difficoltà sul pressing avversario si affidano a lei, abile anche nel disimpegnarsi palla al piede.

Soffia 6,5: bene in fase offensiva e una fase difensiva da calciatrice d’esperienza nel riuscire a prendersi i falli giusti al momento giusto.

Andressa 6: più dinamismo che qualità nelle giocate. Dopo il doppio vantaggio giallorosso gioca in maniera più sciolta, sfiorando il gol dopo una bella giocata personale. Dall'82' Greggi SV

Giugliano 6,5: gara a tutto campo per la numero 10. Vuole il gol, senza riuscirsi, tentando la conclusione da fuori in più di un’occasione. In crescendo.

Hegerberg 6,5: sotto gli occhi di sua sorella Ada gioca una buona gara, mostrando le sue doti al meglio.

Bonfantini 6: ha sul destro la grande chance di aprire le marcature che spreca. Poco ispirata, ma riesce a servire lo stesso l’assist per il 2-0 di Lazaro che chiude il match. Dal 45' Thomas 6,5: entra al posto di una spenta Bonfantini. Imprendibile sulla fascia destra, viene spostata al centro prima, finendo la partita larga a sinistra, dimostrazione di quanto sia un vero e proprio jolly offensivo.

Lazaro 6,5: sbaglia molto in fase di manovra e si innervosisce prendendosi un cartellino giallo. Si fa trovare nel posto giusto al momento giusto e segna la sua terza rete in stagione. Dall'82' Corelli SV

Serturini 7: ha il merito di sbloccare il risultato, riscattando l’errore a tu per tu con il portiere del Verona di qualche minuto prima. Colpisce il palo con un gran tiro da fuori area nel secondo tempo. Una delle migliori del match. Dall'88' Landa SV

Bavagnoli 7: tiene la linea difensiva altissima, facilitando il pressing sulla trequarti del Verona che non dà scampo alle avversarie. Il 2-0 è un risultato che sta stretto alle giallorosse per quanto si è visto in campo