Roma-Inter 2-2 - Le pagelle del match

11.01.2021 19:01 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Roma-Inter 2-2 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Pau Lopez 7: incerto su un paio di rinvii ma decisivo nel salvare d’istinto in più occasioni.

Mancini 7: controlla bene inizialmente Lautaro poi va un pochino in apnea nel momento peggiore della Roma, nella ripresa, fino a trasformarsi in bomber e salvare la Roma.

Smalling 6,5: nel primo tempo è un francobollo su Lukaku, impedendogli di respirare. Lo anticipa, lo argina, lotta e fa il possibile.

Ibanez 6: alterna buone cose ad altre meno ma aveva davanti tutti giocatori difficili da marcare.

Karsdorp 6,5: inizia molto bene con un pericolo inserimento nel corridoio. Poi cala e soffre l'ingresso di Young ma finisce in crescendo e mostrando personalità.

Villar 6,5: fatica molto nella parte centrale dell'incontro, sbagliando anche qualche pallone di troppo, finendo però benissimo, prendendosi dei rischi am gestendo palloni scottanti con una calma da veterano. Suo l'assist per la testa di Mancini.

Veretout 6: nel primo tempo aggredisce le caviglie di Brozovic in fase di costruzione dell’Inter, non consentendo all’interista di ricevere palla. Ha il merito di recuperare il pallone a Barella nell’azione che porta al gol di Pellegrini. In calo nella ripresa. Dal 79’ Cristante 6: entra bene e sfiora il gol. Attivo e propositivo, pericoloso se ha l’occasione di avvicinarsi alla porta avversaria.

Spinazzola 5: quasi mai efficace e quasi mai in grado di saltare l’uomo, l’esterno giallorosso perde nettamente il duello con Hakimi. Dal 73’ Bruno Peres 6: entra con lo spirito giusto e mette subito un cross pericoloso dalla sinistra.

Pellegrini 7: nei primi minuti si mette nei mezzi spazi e l’Inter fatica a capire chi deve prenderlo, se Bastoni accorciando oppure Vidal. Segna il gol del vantaggio e serve una bella palla a Dzeko e Mkhitaryan. Nel momento peggiore, non si perde d’animo e non si nasconde, facendosi dare il pallone e cercando di scuotere la squadra.

Mkhitaryan 6,5: bene nella prima parte dell’incontro (suo l’assist per Pellegrini) e nell’ultima. Cala vistosamente nella parte centrale della partita.

Dzeko 5,5: inizia bene il match ma inizia presto a calare di prestazione, sbagliando molti appoggi. Dal 89’ Borja Mayoral SV.

Fonseca 6,5: prepara molto bene la gara, non concedendo la profondità all’Inter, bloccando Brozovic e incollando Smalling a Lukaku. Incomprensibile il calo nella parte centrale (personalità?) ma la sua Roma mostra carattere e ottiene il pareggio.