Stadio della Roma: nessun contributo pubblico per la realizzazione dell'impianto

03.02.2024 22:40 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Stadio della Roma: nessun contributo pubblico per la realizzazione dell'impianto

Calcio E Finanza ha pubblicato un estratto  della relazione conclusiva del dibattito pubblico sul nuovo stadio della Roma. Secondo quanto emerge dall'estratto pubblicato, non sarebbe previsto nessun contributo pubblico per la realizzazione dello stadio. Questo l'estratto della relazione pubblicato:

"Una delle questioni emerse durante il dibattito pubblico riguarda la suddivisione degli oneri delle spese, in particolare gli impegni di investimento sia da parte dell’Amministrazione Comunale che del Proponente, sui quali i partecipanti hanno richiesto maggiori informazioni. Inoltre, altre inquietudini dei cittadini hanno riguardato la gestione delle opere pubbliche strumentali all’apertura dello Stadio che, come specificato nella delibera di dichiarazione di pubblico interesse, dovranno essere a carico del soggetto Proponente. L’Amministrazione Capitolina, a tal riguardo, durante gli incontri, ha evidenziato che non è previsto un contributo finanziario di Roma Capitale sull’intervento, nonostante il progetto sia un project financing che, da un punto di vista normativo, è compatibile con la previsione di contributi pubblici fino ad un massimo del 49%. La proposta si inquadra come Project financing, con totale finanziamento a carico del proponente, con cessione delle aree di proprietà di Roma Capitale in diritto di superficie per 90 anni (in rosa nell’immagine sotto), al termine del quale le opere realizzate passano in proprietà al Comune a titolo gratuito. Gli investimenti complessivi ammontano a circa 528 Milioni di euro di cui 360 per opere e sicurezza, 128 per somme a disposizione, e 40 per contributi di costruzione e canone concessorio, articolati come segue:

Quadro economico intervento:
- costo realizzazione stadio: 262,2 milioni
- parcheggi: 80,9 milioni
- opere di urbanizzazione: 17 milioni
- somme a disposizione: 128 milioni

Totale: 488,4 milioni

Contributo di costruzione e oneri concessori
- opere di urbanizzazione: 13 milioni;
- oneri di costruzione: 21 milioni;
- oneri di concessione: 6 milioni;

Totale: 40 milioni.

Il club giallorosso aveva già spiegato come "il Piano prevede che il fabbisogno finanziario, pari a 570 milioni di euro, sia coperto facendo ricorso:

- ad un finanziamento Senior di 340 milioni di euro;
- a capitale di rischio (Equity) per 145 milioni di euro;
- e ad una linea di finanziamento IVA per la copertura di un fabbisogno IVA di 85 milioni di euro".

Inoltre, "Dan Friedkin ha ottenuto il coinvolgimento di due rilevanti istituti finanziari, ossia la Bank of America e JPMorgan, entrambi con un’ampia esperienza nel finanziamento di progetti legati agli stadi di calcio, per assicurarsi un adeguato finanziamento per la realizzazione del progetto".