Quarti di finale: Olanda-Brasile 2-1, verdeoro eliminati

02.07.2010 18:07 di Emanuele Melfi   vedi letture
Quarti di finale: Olanda-Brasile 2-1, verdeoro eliminati
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Sport Image

Olanda batte Brasile 2-1 (0-1) nei quarti di finale del campionato del mondo di calcio e si qualifica per la semifinale. OLANDA (4-2-3-1): Stekelenburg 6.5, Van der Wiel 6, Hetinga 6, Oojer 5.5, Van Bronckhorst 6.5, Van Bommel 6.5, De Jong 6, Kuyt 6.5, Sneijder 9, Robben 7.5, Van Persie 6.5 (40' st Huntelaar sv).(16 Vorm, 22 Boschker, 13 Boularhrouz, 13 Ooijer, 15 Braafheid, 14 De Zeeuw, 18 Schaars, 20 Afellay, 23 Van der Vaart, 17 Elia, 19 Babel). All.: Van Marwijk 8. BRASILE (4-3-1-2): Julio Cesar 6, Maicon 6, Lucio 5.5, Juan 5.5, Bastos 5 (17' st Gilberto Melo 6), Dani Alves 6, Felipe Melo 4, Gilberto Silva 6, Kakà 4.5, Luis Fabiano 5 (32' st Nilmar sv), Robinho 6.5. (12 Gomes, 22 Doni, 14 Luisao, 15 Thiago Silva, 17 Josue, 20 Kleberson, 19 Julio Baptista, 23 Grafite). All.: Dunga 4 Arbitro: Nishimura (Giappone) 6.5. Reti: nel pt 10' Robinho, nel st 8' Felipe Melo (autogol), 23' st Sneijder. Recupero: 1' e 3'. Angoli: 3-2 per il Brasile. Espulso: nel st 27' Felipe Melo per gioco scorretto. Ammoniti: Heitinga, Bastos, De Jong, per gioco scorretto, Oojer per comportamento non regolamentare Van der Weil per simulazione. Spettatori: 42mila. **I GOL - 10' pt: Felipe Melo si inventa un lancio rasoterra che apre un corridoio nella difesa olandese: Robinho scatta sul filo del fuorigioco e di prima intenzione batte Stekelenbug. - 8' st: il cross di Sneijder si trasforma in una conclusione: Julio Cesar, ostacolato in uscita da Felipe Melo che la devia di nuca, si lascia ingannare. -23' st: su calcio d'angolo di Robben, Kuyt prolunga e la palla finisce sulla testa di Sneijder che porta in vantaggio l'Olanda.

 

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK