LA VOCE DELLA SERA - Ufficiale l'acquisizione di Nicolás López. Amauri: "Voglio giocare, non ho mai dato preferenze". I giallorossi avanzano in Coppa Italia: 3-0 alla Fiorentina, ora la Juventus

12.01.2012 00:01 di Simone Francioli   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Ufficiale l'acquisizione di Nicolás López. Amauri: "Voglio giocare, non ho mai dato preferenze". I giallorossi avanzano in Coppa Italia: 3-0 alla Fiorentina, ora la Juventus
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

COPPA ITALIA - Con un ottimo Erik Lamela e un secondo tempo di grande agonismo, la Roma batte la Fiorentina per 3-0 e avanza ai quarti di finale della manifestazione, dove sarà opposta alla Juventus (a Torino) in data 25 gennaio. L'ex del River Plate è il grande protagonista della serata: sua la doppietta che spiana la strada verso il successo, mentre, a chiudere i conti,  è stato Fabio Borini, al rientro dopo l'infortunio patito nel finale dello scorso anno. Per l'argentino si tratta della prima doppietta da professionista in carriera in una squadra di club: in nazionale ne aveva già marcata una (Argentina-Egitto 2-1 del mondiale under 20). Per la Roma quarto successo consecutivo in tutte le competizioni ufficiali: non accadeva esattamente dal gennaio dello scorso anno (Cesena-Roma 0-1, Roma-Lazio 2-1, Roma-Cagliari 3-0 e Juventus-Roma 0-2).

NICO LOPEZ – La Roma ha ufficializzato l’acquisto a titolo definito del talento uruguaiano classe ’93, proveniente dal Nacional di Montevideo. Questo il comunicato apparso sul sito della società:
L’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto con il calciatore NICOLAS FEDERICO LOPEZ ALONSO il contratto economico per le prestazioni sportive di durata quinquennale, con effetti a decorrere dalla data odierna e scadenza al 30 giugno 2016.
Il contratto prevede il riconoscimento di un emolumento lordo pari a 0,3 milioni di euro, per la stagione sportiva in corso e per la stagione sportiva 2012/2013, e a 0,18 milioni di euro, per le stagioni sportive 2013/2014, 2014/2015 e 2015/2016.
A.S. Roma si è fatta carico del pagamento della somma di 1 milione di dollari, quale indennizzo dovuto in favore del CLUB NACIONAL DE FOOTBALL di Montevideo e in accordo con la Federazione Uruguaiana, per la risoluzione consensuale anticipata del contratto tra il Calciatore e la suddetta società
.

AMAURI – Continuano le trattative per la cessione dell’attaccante brasiliano in forza alla Juventus. Fiorentina e Roma sono sulle sue tracce e, a proposito del suo futuro, è intervenuto in giornata lo stesso giocatore: “Nell'ultimo periodo sono stato accostato a Fiorentina e Roma. Roma è una grandissima squadra, ma l'ho detto anche di Firenze, fa piacere essere accostato, ma non ho mai dato preferenze. Non posso chiedere molto, io voglio solo giocare e so cosa posso dare o guadagnare. I soldi ora sono l'ultima cosa a cui pensare. A Roma non avrei problemi a venire, neanche per sei mesi. Venire nella Capitale sarebbe veramente tanta roba e non ci penserei su neanche un secondo. Comunque ho continuato a lavorare tanto fisicamente, ho giocato un po' con la Primavera e mi sono allenato, anche se non con la prima squadra”.

CALCIOMERCATO – Andrea D’Amico, agente dell’attaccante in forza al Catania Maxi López, ha chiarito le voci che volevano la Roma interessata all’argentino: “I rumors sono tanti, è chiaro che ogni volta che l’opinione pubblica e i media vedono qualcosa poi i giocatori più importanti siano accostati a questa squadra. Al momento non c’è nulla concreto, stiamo vagliando delle ipotesi con il Catania, il giocatore merita un progetto importante. Vedremo, dobbiamo essere molto prudenti e vedere cose concrete. Fa parte delle strategie depistare e dire delle verità per arrivare al vero obiettivo, succede sia da parte nostra che dalle società, sennò non ci sarebbero colpi inaspettati. È uno spettacolo che ci tiene in ansia fino a che si arriva alla fine, il calciomercato è diverso di momento in momento, è normale cavalcare l’onda”. Walter Sabatini avrebbe già opzionato il difensore classe ’91 del River Plate Germán Alejo Pezzella,  ex compagno di Lamela e Cirigliano (altro obiettivo della Roma) nell'Argentina under 20.

DE ROSSI – Ad eccezione della battuta di James Pallotta sul rinnovo di Capitan Futuro (“Ho fatto firmare De Rossi durante la breve conversazione avuta in campo”), nessuna novità sulla vicenda del centrocampista giallorosso. Nel pomeriggio, a riguardo, sono arrivate le parole dell’ex tecnico capitolino Luciano Spalletti: “E’ un bravissimo ragazzo ed ha la Roma nel cuore. Sicuramente ha le idee chiare per quanto riguarda il suo futuro ma la cosa certa è che un giocatore così ha bisogno che gli venga messa a disposizione una squadra per poter vincere”.  Secondo il giornalista Giulio Mola, in caso di passaggio ai Citizens di De Rossi, il padre Alberto si trasferirà in Inghilterra. Il club di Roberto Mancini vorrebbe infatti affidargli un ruolo di responsabilità nell'ambito della riorganizzazione del settore giovanile.