LA VOCE DELLA SERA - Siena-Roma, Osvaldo tra i convocati, Gago non ce la fa. Luis Enrique: "Mi aspetto una gara difficile". Juan: "Resto alla Roma"

12.02.2012 21:00 di Greta Faccani   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Siena-Roma, Osvaldo tra i convocati, Gago non ce la fa. Luis Enrique: "Mi aspetto una gara difficile". Juan: "Resto alla Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

SIENA-ROMA DOMANI ALLE 20.45 - Confermato, Siena-Roma si giocherà alle ore 20:45. La Lega non ha concesso lo spostamento d'orario visto che il Prefetto della città toscana ha assicurato la sicurezza dei tifosi per lunedì sera.

LUIS ENRIQUE - Il mister della Roma si è presentato alle 11 davanti ai cronisti per la conferenza stampa che precede la trasferta di Siena. "Ora mi aspetto una gara difficile, come al solito, ogni avversario ha le proprie qualità. Osvaldo è pronto? Credo di sì. Abbiamo un vivaio di giocatori incredibili, mi piace puntare sui giovani quando hanno qualità. Da tempo si lavora bene nella Primavera, c’è una storia e una responsabilità. Mi piace avere questa possibilità e contare su di loro". Leggi QUI la news integrale.

TRIGORIA - Allenamento terminato. Provati schemi tattici assieme a Luis Enrique, che ha partecipato attivamente alle esercitazioni. De Rossi, Gago e Burdisso assenti. Leggi QUI la news.

I CONVOCATI DELLA ROMA - Bogdan Lobont, José Angel Valdes Diaz, Silveira Dos Santos Juan, Gabriel Ivan Heinze, Erik Manuel Lamela, Daniel Pablo Osvaldo, Francesco Totti, Rodrigo Taddei, Bojan Krkic Perez,  Miralem Pjanic, Gianluca Curci,  Simone Perrotta, Leandro Greco, Maarten Stekelenburg, Fabio Henrique Simplicio, Fabio Borini, Giammario Piscitella, Simon Throup Kjaer, Aleandro Rosi, Federico Viviani.

JUAN - Il difensore romanista Juan è stato a più riprese accostato al Flamengo, squadra in cui ha già militato nel settore giovanile. Queste le sue parole in merito a questa possibilità, rilasciate a Globoesporte: "Non ho ricevuto nessuna offerta dal Flamengo perché ho un contratto con la Roma".

SERIE A - Solo tre le gare che si sono giocate questo pomeriggio a causa della neve che si è presentata in molti campi italiani. A Milano l'inter conferma la sua crisi, cadendo in casa contro un Novara trascinato da Mondonico: decide un gol di Caracciolo nel secondo tempo A Bergamo, l'Atalanta rimedia un pareggio contro il Lecce di Cosmi, mentre a Catania, i siculi di Montella calano il poker al Genoa: in rete Lodi su rigore, doppietta di Barrientos e Bergessio.