La Roma in prestito - Standing ovation per Florenzi al debutto in Spagna. Schick ancora a segno. Nuova avventura per Nzonzi

04.02.2020 17:33 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione VoceGiallorossa - Yuri Dell'Aquila
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Roma in prestito - Standing ovation per Florenzi al debutto in Spagna. Schick ancora a segno. Nuova avventura per Nzonzi

Consueto appuntamento con la rubrica offerta dalla redazione di VoceGiallorossa.it, che in questo speciale approfondimento segue per voi da vicino le prestazioni dei calciatori di proprietà della Roma, girati in prestito in altre società.

Esce dalla lista Umar Sadiq, riscattato a titolo definitivo dal Partizan Belgrado, si aggiungono invece Alessandro Florenzi, girato in prestito al Valencia per questa seconda metà di stagione e Moustapha Seck (Livorno). Cambio di maglia per Nzonzi, passato dal Galatasaray al Rennes, e Celar, richiamato dal Cittadella e immediatamente spedito alla Cremonese.

Alessandro Florenzi - Debutto ottimo per l'ex numero 24 giallorosso con la maglia del Valencia. L'esterno di Vitinia, acclamato a gran voce dai propri nuovi tifosi, è stato schierato titolare come terzino destro dal tecnico Celades nel successo 1-0 ottenuto sul Celta Vigo. Per lui una buona prestazione caratterizzata da un cartellino giallo e un eurogol sfiorato nella prima frazione, con un destro al volo che ha chiamato al miracolo il portiere avversario, Blanco. Sostituito al 53' da Rodrigo (che pochi minuti più tardi ha fornito a Soler l'assist da 3 punti) il neo numero 25 della formazione valenciana ha ricevuto la standing ovation da parte del Mestalla.
Status: prestito secco di sei mesi al Valencia.

Patrik Schick - Parte dalla panchina ma è sempre decisivo; entrato in campo nella ripresa con i suoi sotto 0-2 contro il Borussia Monchengladbach, l'attaccante ceco ha approfittato di uno svarione del portiere ospite, Sommer, per realizzare a porta sguarnita il gol che ha dato il via alla rimonta, con il pareggio acciuffato nel finale da Nkunku. In virtù del 2-2 finale la formazione di Nagelsmann si è però visto superare dal Bayern Monaco, che ora guida la Bundesliga con 42 punti, a +1 sul RBL.
Status: prestito con diritto di riscatto a favore del Red Bull Lipsia.

Ante Coric - Fuori per infortunio il giovane croato.
Status: prestito con diritto di riscatto a favore dell'Almeria.

Steven Nzonzi - In attesa di recuperare la condizione fisica e debuttare con la nuova maglia del Rennes.
Status: prestito di sei mesi con opzione per un successivo anno a favore del Rennes. 

Robin Olsen - Si accomoda in panchina in concomitanza con il rientro tra i pali di Alessio Cragno.
Status: prestito secco al Cagliari.

Maxime Gonalons - Successo casalingo 2-1 contro il fanalino di coda Espanyol per il Granada di Gonalons, ammonito a inizio ripresa e sostitutito a dieci minuti dal termine per evitare guai peggiori.
Status: prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate situazioni sportive a favore del Granada

Rick Karsdorp - Assiste dalla panchina alla quinta vittoria consecutiva della sua squadra.
Status: prestito secco al Feyenoord

SERIE B - In attesa di debutto Celar con la Cremonese.

SERIE C - Torna in campo da titolare Keba Coly, schierato dal 1' e sostituito a inizio ripresa nella sconfitta 3-0 del suo Rende sul campo del Teramo. Panchina per Greco con la Vibonese. Non basta l'ingresso in campo al 60' di Pezzella al Modena per riacciuffare la gara con il Feralpisalò, che si impone in casa per 2-1. Termina 1-1 la sfida tra Imolese e Ravenna, per Valeau un'ora in campo da titolare.

SERIE D - Consolida il proprio primato nel Girone I il Palermo del baby Silipo, entrato in campo al 56' per Felici nel derby siciliano vinto dai rosanero per 2-0 sul Messina grazie alla doppietta del solito Sforzini.

ESTERO - Sconfitta per 2-0 per il Central Cordoba di Matias Nani, ammonito nei minuti finali della gara, contro il River Plate capolista.