La Roma in prestito - Sanabria trascina lo Sporting Gijón al successo sull'Atletico Madrid. Politano agguanta l'Udinese, prima gioia per Vestenický

22.03.2016 11:30 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    vedi letture
La Roma in prestito - Sanabria trascina lo Sporting Gijón al successo sull'Atletico Madrid. Politano agguanta l'Udinese, prima gioia per Vestenický
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Consueto appuntamento del martedì con la rubrica offerta dalla redazione di VoceGiallorossa.it, che in questo speciale approfondimento seguirà da vicino le prestazioni dei calciatori di proprietà della Roma, girati in prestito in altre società.

Seydou Doumbia - Non convocato per il match pareggiato 1-1 dal suo Newcastle contro il Sunderland. 
Status: diritto di riscatto a favore del Newcastle.

Juan Manuel Iturbe - Non convocato nella sconfitta subita dal Bournemouth sul campo del Tottenham per 3-0.
Status: diritto di opzione a favore del Bournemouth per l'acquisizione a titolo definitivo, con obbligo condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive.

Adem Ljajić - Impalpabile nell'atteso confronto contro gli ex compagni di squadra. Raramente al centro del gioco nerazzurro, esce dal campo tra i fischi a cinque minuti dal termine.
Status: diritto di riscatto a favore dell'Inter fissato a 11 milioni di euro.

Leandro Paredes - Gara ordinata per il centrocampista argentino, che detta i tempi del gioco dei toscani, senza però rendersi protagonista di spunti degni di nota.
Status: prestito secco all'Empoli.

Matteo Politano - Confermato nel tridente titolare da Mister Di Francesco, l'esterno d'attacco classe '93 approfitta della chance concessagli siglando il gol del pareggio contro l'Udinese con un preciso colpo di testa, non il marchio di fabbrica, su assist dalla sinistra di Peluso.
Status: diritto di riscatto a favore del Sassuolo fissato a 3 milioni di euro.

Federico Ricci - Non entra nel tabellino del match ma è il motore propulsivo di quasi tutte le iniziative del suo Crotone, che supera con il punteggio di 4-2 il Pescara
Status: diritto di riscatto a favore del Crotone e controriscatto a favore della Roma.

Antonio Sanabria - Torna alla ribalta il baby attaccante classe '96 che guida i suoi compagni a una clamorosa rimonta ai danni dell'Atletico Madrid, passato in vantaggio nel primo tempo e sconfitto per 2-1 nei minuti finali, dopo il pareggio firmato da Sanabria, che realizza con la deviazione di un difensore madrileno una punizione dal limite dell'area, prima della definitiva rete del successo firmata da Castro. Prima della rete anche un palo colpito sempre da calcio piazzato dal calciatore di proprietà della Roma e tante discese pericolose sulla corsia di sinistra.
Status: prestito secco allo Sporting Gijón.

Łukasz Skorupski - Giornata tranquilla per il portiere polacco, che chiude a porta inviolata l'incontro con il Palermo, disinnescando l'unica conclusione dei siciliani pericolosa, con un tiro-cross di Vazquez sul quale è attento.
Status: presito biennale all'Empoli.

Daniele Verde - 12 minuti da subentrato senza lasciare traccia per l'esterno d'attacco nella sconfitta 4-2 contro il Crotone.
Status: diritto di riscatto e controopzione a favore del Pescara.

SERIE B - Resta in panchina Bălașa nella vittoria per 4-2 del suo Crotone sul Pescara, tra le cui fila ha fatto il proprio rientro da un lungo infortunio Alessandro Crescenzi, ancora indietro sul piano fisico e in difficoltà contro la velocità degli esterni dei calabresi. Buona prova per Calabresi, che nel pareggio 2-2 tra Brescia e Latina tiene a bada l'attaccante degli ospiti Boakye, ingaggiando un duello fisico vinto proprio dal difensore scuola Roma. Influenza che ne preclude la convocazione per H'Maidat e panchina per Švedkauskas con l'Ascoli Picchio, stessa sorte a Cesena per Falasco. Buona l'intesa con Ganz per Stefano Pettinari, che è tra i protagonisti della vittoria esterna del suo Como sul campo del Modena, nonostante non timbri il cartellino

LEGA PRO - Dopo il debutto della scorsa settimana, altri 11' sul terreno di gioco per Frediani, nella vittoria esterna dell'Ancona per 0-2 sul campo del Santarcangelo, nello stesso match panchina per Adamo. Gara da titolare per Simone Battaglia nel pareggio a reti inviolate tra Fidelis Andria e Monopoli, solo qualche minuto invece per Di Mariano nelle battute finali. Panchina per Ferri con la Spal. Sconfitta pesante per 3-0 subìta dalla Robur Siena sul campo della Lupa Roma, il giallorosso Njiki Tchotou parte titolare ma viene sostituito nell'intervallo con i padroni di casa già sul doppio vantaggio. Out per infortunio Frascatore. Gara attenta per Golubovic nel pareggio 0-0 del Siena sul campo de L'Aquila, leggermente sottotono il compagno di squadra Ricci, a cui manca lo spunto per innescare i compagni e sbloccare il match. Panchina per Marchegiani nella Pistoiese, gara da titolare da interno di centrocampo invece per Sammartino, con i toscani che raccolgono il quarto pareggio consecutivo, impattando 1-1 con la Maceratese. Successo esterno per il Bassano Virtus, che espugna Mantova per 0-2 con l'apporto di Piscitella per oltre un'ora di gioco. Ennesima sconfitta per la Lupa Castelli Romani, nonostante i 90' disputati da Rosato sull'out di destra.

ESTERO - Vittoria esterna per il Floriana, che segna due gol negli ultimi dieci minuti per avere la meglio 1-3 sul campo del Qormi, per il baby Borg ingresso in campo al 72'. Primo gol con la maglia del Ks Krakow per Vestenický, che subentrato al 22' a causa dell'infortunio occorso a Wolakiewicz, sigla dopo una manciata di minuti il momentaneo 1-1 raccogliendo con il destro un assist di Cetnarski, nel match pareggiato 2-2 dalla sua squadra contro il Pogon Szczecin. Ancora fuori dai titolari Radonjić, con il suo Čukarički che cede in casa 1-2 al Partizan Belgrado.