La Roma in Nazionale - Australia-Italia 1-2 - Una doppietta di Bonansea regala il successo alle azzurre, Bartoli in campo nella ripresa

10.06.2019 08:07 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Roma in Nazionale - Australia-Italia 1-2 - Una doppietta di Bonansea regala il successo alle azzurre, Bartoli in campo nella ripresa

Esordio da sogno per l’Italia femminile di Milena Bertolini, che allo Stade du Hainaut di Valenciennes batte per 2-1 l’Australia prendendosi i primi tre punti nel Mondiale di Francia. Grande protagonista dell’incontro è stata l’attaccante juventina Barbara Bonansea, autrice dei due gol azzurri oltre che di quello che avrebbe portato avanti le sue all’11’, annullato dal VAR per fuorigioco. A passare in vantaggio sono invece le australiane, con un calcio di rigore causato da una lunga trattenuta di Gama su Sam Kerr e trasformato - seppur dopo la ribattuta di Giuliani, dalla stessa Kerr. Una rete che però non abbatte le azzurre, che nella ripresa rimontano: al 56’ Polkinhorne perde ingenuamente il pallone mal controllandolo sul pressing di Bonansea, che rientra e calcia col destro facendo centro, mentre al quinto minuto di recupero ancora Bonansea si posiziona bene per prendere di testa un calcio di punizione battuto da destra di Cernoia, sfruttando la grave indecisione tra i pali di Williams. Un successo fondamentale, in vista delle gare contro Giamaica (venerdì ore 18:00 a Reims) e Brasile (martedì 18 alle 21:00 ancora a Valenciennes) e considerando che si qualificano agli ottavi le prime, le seconde e le migliori quattro terze dei sei gironi; una grande soddisfazione per le tre romaniste impegnate, soprattutto per Elisa Bartoli, entrata in campo dopo l’intervallo al posto di Aurora Galli e autrice di una buona gara come laterale difensivo bloccato, con tanto lavoro da fare visto le diverse sortite sugli esterni delle australiane. Solo panchina invece per Rosalia Pipitone e Annamaria Serturini.

AUSTRALIA - ITALIA 1-2 (22' Kerr, 56', 90'+5 Bonansea)

AUSTRALIA (4-5-1): Williams; Catley, Kennedy, Polkinhorne, Carpenter; Raso (69' Gorry), Yallop (83' Kellond-Knight), van Egmond, Logarzo (61' de Vanna), Foord; Kerr.
A disp.: Micah, Arnold, Simon, Luik, Roestabakken, Gielnik, Harrison, Allen, Fowler.
CT: Ante Milicic

 

ITALIA (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi (77' Giacinti), Gama, Linari, Guagni; Galli (46' Bartoli), Giugliano, Cernoia; Mauro (58' Sabatino), Girelli, Bonansea.
A disp.: Pipitone, Marchitelli, Rosucci, Parisi, Tarenzi, Serturini, Fusetti, Boattin, Tucceri.
CT: Milena Bertolini

 

 

 

Arbitro: Melissa Borjas (HON
Assistenti: Shirley Perello (HON) - Felisha Marsical (USA)
Quarto ufficiale: Ekaterina Koroleva (USA)
VAR: Carlos Del Cerro Grande (ESP)
AVAR: Luciana Mascarana (URU) - José Maria Sanchez (ESP)