La Roma in Nazionale - Bosnia Erzegovina-Italia 0-5: Bartoli in campo per tutto il match. Reti di Galli, Linari e tripletta di Girelli

22.09.2020 17:50 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Roma in Nazionale  - Bosnia Erzegovina-Italia 0-5: Bartoli in campo per tutto il match. Reti di Galli, Linari e tripletta di Girelli

Nella settima gara del Gruppo B, valido per le qualificazioni all’Europeo, l’Italia Femminile supera la Bosnia Erzegovina in trasferta con netto 5-0. Una gara senza storie che ha visto le azzurre dominare le padrone di casa dal primo all’ultimo minuto. Nella prima frazione di gioco le ragazze di coach Bertolini vanno avanti dopo 18 minuti grazie alla rete di Galli, mentre al 33’ è Girelli, con la sua prima marcatura di giornata, a firmare il raddoppio. Al rientro dall’intervallo le bosniache vivono 10 minuti di sbandamento in cui regalano ben 3 calci di rigore netti all’Italia. Sul dischetto si presenta tutte e tre le volte Girelli: la prima volta segna, la seconda si fa ipnotizzare da Hasanbegovic, e la terza volta firma la personale tripletta. Calato il poker, le azzurre si limitano a gestire, trovando poi la quinta e decisiva rete con Linari sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ora l’Italia sale a quota 21 punti, a punteggio pieno, davanti alla Danimarca (18 punti, a punteggio pieno e con una partita in meno) e alla stessa Bosnia (a quota 15 e con due partite in più delle azzurre).

BARTOLI - L’unica giallorossa che ha preso parte al match, Elisa Bartoli, è rimasta in campo per tutta la durata della partita. Per lei una prestazione più che sufficiente, anche se, almeno difensivamente, è stata agevolata da un avversario quasi per nulla pericoloso. Le bosniache infatti rarissime volte hanno superato la metà campo dell’Italia, per questo Bartoli ha potuto tuffarsi all’attacco con qualche sgroppata e qualche cross interessante.


BOSNIA ERZEGOVINA-ITALIA 0-5 (18' Galli, 38', rig. 55', rig. 64' Girelli, 87' Linari)


BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-3): E. Hasanbegovic; Bektas, M. Hasanbegovic, Vujadin, Krso; Grebenar, Kapetanovic, Velagic; Gacanica, Damjanovic, Gavric.
A disp.: Gvozderac, Kundic, Simic, Hamzic, Sakotic, Krajsumovic, Jelcic, Milinkovic, Milovic, Hrelja, Haracic
CT: Samira Hurem



ITALIA: (4-4-2): Giuliani; Bartoli, Tortelli, Linari, Boattin; Galli, Mascarello, Rosucci, Bonansea; Girelli, Sabatino
A disp.: Schroffenegger, Durante, Bergamaschi, Di Guglielmo, Fusetti, Tucceri Cimini, Prugna, Caruso, Tarenzi, Glionna, Polli, Giacinti
CT: Milena Bertolini






Arbitro: Silvia Domingos (Por)