Roma-Vitesse - La moviola: manca il secondo giallo a Rasmussen. Giusta l'ammonizione per simulazione ad El Shaarawy

18.03.2022 08:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Roma-Vitesse - La moviola: manca il secondo giallo a Rasmussen. Giusta l'ammonizione per simulazione ad El Shaarawy

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match, ricordando che non sarà in vigore l'uso del VAR.

SECONDO TEMPO

89'  - Ammonito El Shaarawy. L'esterno cade a terra dopo un'incursione palla al piede, l'arbitro lo ammonisce per simulazione: decisione corretta.

72' - Ammonito Zaniolo per proteste: decisione che appare eccessiva.

72' - Rasmussen intervenendo in scivolata colpisce il pallone con il braccio. L'arbitro assegna punizione per la Roma ma non estrae il secondo giallo per il difensore. L'intervento di Rasmussen ha interrotto un'azione importante ed era dunque da sanzionare con il giallo, che avrebbe comportato l'espulsione del difensore.

69' - Zaniolo va a terra in area avversaria dopo un contrasto con Tronstad. Non ci sono gli estremi per il calcio di rigore, corretta la decisione dell'arbitro.

67' - Intervento duro di Kumbulla su Dasa. L'arbitro assegna la puniziona e non ammonisce il centrale giallorosso, ma il suo intervento era molto al limite.

58' - Ammonito Rasmussen. Il centrale del Vitesse è entrato in netto ritardo su Vina: giallo corretto.

48' - Smalling calciando il pallone colpisce sulla coscia Trostard. Corretta la decisione di non ammonire l'inglese in quanto ha colpito prima il pallone.

PRIMO TEMPO

40' - Ammonito Grbic. L'attaccante è intervenuto in modo pericoloso su Smalling: giallo corretto.

28' - Pestone di Veretout a Dasa. L'arbitro sanziona il fallo ma non ammonisce il francese. Decisione giusta, ma al limite.

19' - Ammonito Ibanez. Il difensore giallorosso, saltando, colpisce con la spalla in peno volto Huisman. L'intervento è duro, ma non scomposto: giallo al limite.

11' - Ancora Trostard entra duramente su Zaniolo. Secondo fallo per lui in poco tempo, l'arbitro fischia punizione ma non assegna nessun cartellino. In questo caso c'erano gli estremi per l'ammonizione.

10' -  Tronstad interviene in ritardo su Pellegrini con il pallone già lontano. L'arbitro assegna la punizione per la Roma e si limita al richiamo verbale per il centrocampista del Vitesse. L'intervento è al limite, poteva essere ammonito.