Roma-Sassuolo 4-2 - La moviola: giusto l'intervento del VAR che cancella un rigore per i giallorossi

16.09.2019 08:08 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Roma-Sassuolo 4-2 - La moviola: giusto l'intervento del VAR che cancella un rigore per i giallorossi

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

82' - Giusto il giallo a Toljan, che trattiene da dietro Zaniolo.

71' - Chiriches entra in scivolata su Dzeko prendendo il pallone: giusta la decisione di non concedere il penalty.

PRIMO TEMPO

27' - Duro e rischioso l'intervento di Pellegrini a forbice su Berardi: il giallo per il romanista è un affare.

16' - Correttamente annullato il gol di Caputo, che fa tap-in a porta vuota dopo essere partito in posizione ampiamente irregolare sul tiro di Defrel terminato sul palo.

2' - Peluso entra in scivolata su Kluivert, toccando prima il pallone e poi le gambe dell'olandese, che finisce giù. Chiffi fischia il penalty, ma dopo qualche minuto il VAR richiama l'attenzione del direttore di gara che torna sui suoi passi e assegna il calcio d'angolo.