Roma-Sampdoria 1-0 - La moviola: Tonelli-Mkhitaryan, manca un rigore ai giallorossi

04.01.2021 08:29 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Roma-Sampdoria 1-0 - La moviola: Tonelli-Mkhitaryan, manca un rigore ai giallorossi
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

76' - Thorsby si oppone a un colpo di testa di Smalling, forse con un braccio; il VAR consiglia a Chiffi di non riprendere il gioco, poi dà giustamente l'ok per proseguire.

74' - Duro intervento di Tonelli, che prende si il pallone dai piedi di Dzeko, ma lo abbatte: ci sta l'ammonizione ai suoi danni.

66' - Ancora un fallo tattico, stavolta di Ekdal su Mkhitaryan: ammonizione inevitabile.

63' - Arriva il giallo anche per Villar, che interrompe un contropiede della Sampdoria facendo fallo su Quagliarella.

61' - Altra ammonizione giusta: Augello entra in scivolata su Villar mancando totalmente il pallone.

55' - Corretta l'ammonizione inflitta a Bruno Peres, che interrompe l'azione di Candreva entrando in ritardo con la gamba alta.

47' - Manca una punizione alla Roma per un fallo su Pellegrini: avrebbe potuto battere un piazzato nei pressi del vertice dell'area di rigore della Sampdoria.

PRIMO TEMPO

37' - Ammonito Yoshida per un fallo di mano che interrompe un contropiede pilotato da Mkhitaryan: provvedimento corretto.

19' - Candreva si tuffa e Chiffi, a due passi, fischia un'inesistente punizione per la Sampdoria.

8' - Ammonito Smalling per un intervento su Verre, colpito da un pestone: ci sta il provvedimento

6' - Mkhitaryan va giù in area dopo un intervento di Tonelli, che lo spinge da dietro e ne ostacola la corsa con il piede sinistro: Chiffi e il VAR sorvolano, ma c'era un rigore per la Roma.