Inter-Roma 3-1 - La moviola: corretta l'ammonizione a Santon, non è chiara occasione da rete. Darboe-Pinamonti, non è rigore

13.05.2021 07:40 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Inter-Roma 3-1 - La moviola: corretta l'ammonizione a Santon, non è chiara occasione da rete. Darboe-Pinamonti, non è rigore
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

83' - Non c'è il rigore richiesto dall'Inter per un presunto fallo di Darboe su Pinamonti: è l'attaccante dell'Inter a cercare la gamba del centrocampista della Roma, intervenuto in modo un po' disperato. 

82' - Karsdorp tocca Hakimi lanciato al limite dell'area di rigore della Roma: giusto fischiare fallo e dare ammonizione all'olandese.

71' - Eccessiva l'ammonizione a Kumbulla per un fallo veniale su Barella.

69' - L'Inter chiede il secondo cartellino giallo per Santon per un fallo su Hakimi, non certo meritevole di provvedimento diciplinare.

PRIMO TEMPO

28' - Santon trattiene deliberatamente Sanchez lanciato nella metà campo della Roma, ma ha fortuna di farlo dopo che il cileno ha cambiato direzione di corsa, andando verso la bandierina e facendo dunque venire meno la chiara occasione da rete. Giusta l'ammonizione a indirizzo del terzino giallorosso.

6' - Darboe viene ammonito per un fallo da dietro su Sanchez. Dalla panchina chiedono che l'episodio sia rivisto al VAR per far diventare rosso il cartellino, ma è una richiesta chiaramente esagerata.