Atalanta-Roma 1-4 - La moviola: giusto annullare il possibile 2-2, ecco perché Gasperini ha torto

19.12.2021 19:55 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Atalanta-Roma 1-4 - La moviola: giusto annullare il possibile 2-2, ecco perché Gasperini ha torto
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

75' - Ibanez mette le mani su Zapata, che però nonappena sente il contatto va giù: non c'è rigore per l'Atalanta.

74' - Corretta l'ammonizione inflitta a Mancini per una vistosa trattenuta su Freuler.

72' - Non c'è nessun fuorigioco sul gol del 3-1 di Smalling: Toloi tiene tutti in posizione regolare, come mostrato dal VAR.

69' - Annullato il gol del possibile 2-2: sul colpo di testa di Zapata, Palomino è in fuorigioco e disturba Cristante. Decisione corretta, pescata dal VAR. Al termine della gara, Gasperini si è lamentato in modo molto feroce riguardo a questa decisione, sostenendo che, giacché Palomino non ha toccato il pallone, il gol non fosse da annullare. Il regolamento (in foto a fondo articolo) lo smentisce, giacchè definisce che un giocatore interferisce con un avversario, azione decisiva per determinare l'infrazione di fuorigioco, tra le altre, facendo un’evidente azione che chiaramente impatta sulla capacità dell’avversario di giocare il pallone, oppure semplicemente contendendogli il pallone. Palomino, in posizione di fuorigioco contende il pallone a Cristante per provare a deviare in rete il colpo di testa di Zapata, per cui il gol è chiaramente da annullare.

50' - Ibanez mette la seconda gamba in scivolata nel contrasto con Malinovskiy: giusta l'ammonizione.

PRIMO TEMPO

28' - Regolare la posizione di Zaniolo sull'assist di Veretout in occasione del gol dello 0-2.

26' - Un confronto tra Smalling e Zapata nasce da un contatto accentuato da parte del colombiano, che Irrati aveva lasciato giustamente correre.

22' - Spinta di Hateboer su Ibanez, che manda in angolo. L'azione si sarebbe dovuta fermare per un fallo sul difensore della Roma; sul piazzato un rimpallo scatena le proteste dell'Atalanta e il check del VAR, che però non ravvisa alcun fallo di mano.

17' - De Roon, già ammonito, allarga il gomito per impedire a Mkhitaryan di raggiungere il pallone. Irrati non fischia neanche fallo in una situazione in cui il centrocamposta dell'Atalanta avrebbe meritato un secondo cartellino giallo.

9' - Zaniolo entra in scivolata in ritardo su Djimsiti, giusta l'ammonizione, anche se il 22 in realtà non colpisce il suo avversario.

7' - De Roon abbatte Zaniolo, che stava progredendo palla al piede, alla lunetta dell'area di rigore: provvedimento corretto.

1' - L'Atalanta protesta per un presunto contatto tra Abraham e Djimsiti, che finisce a terra in occasione del gol dell'1-0. Nessun fallo dell'inglese sul difensore orobico, il gol è perfettamente regolare.