Young Boys-Roma 1-2 - La gara sui social: "Fonseca ha rischiato, turnover ok ma a piccole dosi. Cambi fatti al momento giusto"

23.10.2020 22:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Young Boys-Roma 1-2 - La gara sui social: "Fonseca ha rischiato, turnover ok ma a piccole dosi. Cambi fatti al momento giusto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Esordio poco convincente, ma vincente, per la Roma di Paulo Fonseca nella prima gara di Europa League in casa degli Young Boys, superati in rimonta per 2-1. Il tecnico portoghese opta addirittura per 9 cambi rispetto alla gara contro il Benevento e, nel primo tempo, l'ampio turnover si nota in negativo con i giallorossi mai pericolosi e sotto per un rigore - tra l'altro concesso ingiustamente - siglato da Nsame al 14'. Nella ripresa, Fonseca corre ai ripari e inserisce i "pezzi grossi" che portano il nome di Dzeko, Veretout, Pellegrini, Spinazzola e Mkhitaryan, con la partita che prende una piega diversa. Infatti, tra il 69' e il 74', i capitolini rimontano grazie a Bruno Peres e al colpo di testa di Kumbulla, innescati prima dal bosniaco e poi dall'armeno. Nel finale, c'è spazio anche per una parata di Pau Lopez su Elia. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini.

I supporters romanisti possono tirare un sospiro di sollievo dopo aver espugnato lo "Stade de Suisse" di Berna, un'impresa che sembrava impossibile non tanto per la caratura dell'avversario, quanto per la prestazione fornita nel corso della prima frazione.

Edoardo analizza lucidamente

con Walter che elegge i suoi "men of the match" 

e Simone che critica le scelte di Fonseca 

Barbara continua 

seguita da Diego che attacca i detrattori della Roma 

con Lucio che, nonostante i tre punti, chiede la "testa" di Fonseca 

Cris sottolinea ancora 

così come Francesco 

Infine, c'è anche una "voce fuori dal coro" come Paolo in merito al turnover

con Daniele che chiosa