Roma-Frosinone 3-1 - La gara sui social

31.01.2016 23:50 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Roma-Frosinone 3-1 - La gara sui social
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Ritorno alla vittoria per la Roma dopo oltre un mese di astinenza: i giallorossi superano 3-1 il Frosinone dopo una prestazione ancora non esaltante ma che potrebbe dare una spinta morale in vista dei prossimi impegni. Da segnalare lo straordinario gol di tacco di El Shaarawy all'esordio (servito dall'altro nuovo arrivato Zukanovic) che ha permesso ai suoi di portarsi sul 2-1, dopo che Nainggolan e Ciofani avevano fissato il primo tempo sull'1-1. Di Pjanic nel finale, servito da Totti, il gol della tranquillità. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini.

Dopo la vittoria sul Frosinone, più che soddisfatti, i supporters capitolini sono sollevati dal ritorno alla vittoria, che mancava da troppo tempo. Ruba la scena l'assist di Francesco Totti, accolto con tanti messaggi, tra cui quello di Alberto "finché a calcio si giocherà col pallone, Totti deve stare in campo", o come Vito che scrive "assist per Pjanic e cambio di gioco di tacco: come si fa non voler bene a Francesco Totti". Oltre al capitano, ovviamente, i tifosi sono entusiasti della prodezza di tacco di El Shaarawy. Dario riprende un famoso discorso di Spalletti di sei anni e mezzo fa "il tacco, la punta, il tacco, il tacco, il taccoooooooooo", con riferimento questa volta al gol del Faraone, con Alessandra che invece cita un famoso stornello romano "daje de tacco, daje de punta...". C'è anche chi come Lucio elogia la prestazione di Rüdiger da terzino, dicendo che "se farà altre partite così, sarà sicuramente riscattato". Infine, Marco mantiene i piedi per terra "prendiamoci questo brodino riscaldato con la speranza che ci faccia bene: la strada per la guarigione è ancora lunga", seguito da Gianluca "partita difficile e non entusiasmante, ma finalmente abbiamo avuto equilibrio". Molto sintetico, invece, Andrea "salvo i risultati e i nuovi. Punto".

In questi momenti in cui la Roma non è ancora brillante come un tempo, portare a casa i tre punti è di vitale importanza soprattutto per ritrovare consapevolezza nei propri mezzi. Guardare la classifica adesso è inutile, nonostante si abbiano tre punti in più: c'è solo da archiviare la vittoria e concentrarsi sul Sassuolo, che dopodomani ospiterà i capitolini al Mapei Stadium.