L'identikit - Jordan Veretout. GRAFICA! VIDEO!

20.07.2019 22:10 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
L'identikit - Jordan Veretout. GRAFICA! VIDEO!

La Roma è molto vicina a chiudere per il centrocampista della FiorentinaJordan Veretout.

CARRIERA – Nasce ad Ancenis (Francia) il primo marzo del 1993. Muove i primi passi nel Belligné per poi crescere nelle giovanili del Nantes. Fa il suo esordio in prima squadra a 18 anni contro il Sedan (Ligue 2) mentre nella massima divisione francese arriverà a 20 anni, dopo la promozione del Nantes nella Serie A transalpina. Nel 2015 si trasferisce in Inghilterra all’Aston Villa ma retrocede a fine stagione. Va così in prestito al Saint-Étienne per un anno e successivamente, nella stagione successiva, arriva in Italia acquistato dalla Fiorentina per 7 milioni. Il 18 aprile del 2018 la sua Fiorentina perde in casa 4-3 contro la Lazio ma Veretout si distingue mettendo a segno una tripletta.
Con la Nazionale U20 vince il mondiale di categoria ma non è ancora riuscito a esordire con la Nazionale maggiore.

PUNTI DI FORZA – Veretout è un giocatore molto versatile. Può fare il regista in un centrocampo a tre o anche la mezzala sinistra. Può posizionarsi anche a sinistra in un reparto a due ed è bravo a far circolare il pallone con efficacia e scegliendo la giocata migliore. Adatto al gioco di possesso che vuole fare Fonseca, il francese sbaglia pochi passaggi, ha un’ottima tecnica e non forza inutilmente la giocata. Abile nel cambio di gioco o nel passaggio in profondità, fa girare con tranquillità il pallone scaricando anche indietro o lateralmente, rischiando molto poco. Anche quando si posiziona interno di centrocampo viene spontaneamente incontro per ricevere il pallone, in posizione molto bassa. Ha uno stile di gioco aggressivo ed è portato a difendere aggredendo l’avversario invece di temporeggiare, fattore che lo rende molto utile in un sistema di gioco volto al recupero della palla nella metà campo avversaria. Nell’ultima stagione, è stato il calciatore a recuperare più palle vaganti in Serie A insieme a Pulgar. Grazie alla sua velocità sul lungo, può recuperare facilmente la posizione quando occorre scappare verso la difesa. Rigorista, può calciare punizioni e corner ed è dotato, inoltre, di un’ottima resistenza.
Un centrocampista completo insomma, che sa fare abbastanza bene un po’ tutto.

PUNTI DEBOLI – Sicuramente il colpo di testa, anche a causa della sua non elevata altezza (meno di 1.80). Bravo a fare un po’ tutto, dicevamo, sebbene non sia particolarmente eccellente.

PERCHÉ PUÒ SERVIRE ALLA ROMA – Bravo nel far girare la palla e aggressivo nel volerla recuperare velocemente, Veretout si sposerebbe bene con l’idea di gioco di Fonseca e potrebbe ricoprire con naturalezza la posizione di interno sinistro nel centrocampo a due. All’occorrenza, potrebbe anche fare il trequartista.

Nome – Jordan Veretout
Ruolo – Centrocampista centrale
Età – 26
Piede preferito – Destro
 

Velocità 7
Passaggi 7
Visione di gioco 7
Tiro 6,5
Fase difensiva 6,5
Duttilità 7,5
Colpo di testa 5
Dribbling 6
Piede debole 7