L'arbitro - Secondo debutto per Ranieri con Maresca. Roma mai sconfitta, Samp mai vincente col fischietto di Napoli che non ha mai concesso un penalty a favore o contro i due club

18.10.2019 18:45 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di Federico Gaetano
L'arbitro - Secondo debutto per Ranieri con Maresca. Roma mai sconfitta, Samp mai vincente col fischietto di Napoli che non ha mai concesso un penalty a favore o contro i due club

Sarà Fabio Maresca a dirigere Sampdoria-Roma, gara valida per l'ottava giornata di Serie A in programma domenica alle 15:00 allo stadio Luigi Ferraris. Il fischietto di Napoli ha arbitrato i giallorossi altre 5 volte in Serie A, con un bilancio positivo di: 2 vittorie, 3 pareggi e nessuna sconfitta. L'ultima direzione con i giallorossi fu nella scorsa stagione, in uno scialbo 0-0 contro il Sassuolo (così come finì l'unica altra trasferta, contro il Chievo Verona).

Sono appena 2 i gol subiti (di cui un autogol di Jesus) dai giallorossi con Maresca direttore di gara. Nessun penalty fischiato né a favore, né contro e un borsino disciplinare di 12 cartellini gialli e 1 cartellino rosso per doppia ammonizione nei confronti di Florenzi. 

Dato abbastanza curioso è quello che lega l'arbitro a Claudio Ranieri. Nella scorsa stagione diresse il debutto sulla panchina giallorossa in Roma-Empoli 2-1, in questa fischierà per il debutto del tecnico romano, sulla panchina della Sampdoria, proprio contro la Roma. 

Sette precedenti per Maresca con la Sampdoria. Il dato che balza subito agli occhi è quello delle 0 vittorie blucerchiate col fischietto campano. 3 sono i pareggi, mentre 4 le sconfitte (3 consecutive contro Milan, Torino e Lazio). Neanche arbitrando la Sampdoria ha mai fischiato un rigore né a favore, né contro. Il borsino disciplinare vede 16 ammonizioni e 1 espulsione