L'arbitro - Nella stagione scorsa solo vittorie con Irrati per la Roma e solo sconfitte per i bianconeri. Al VAR Di Paolo, lo stesso di Roma-Juventus 3-4

26.08.2022 20:55 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Gonini
L'arbitro - Nella stagione scorsa solo vittorie con Irrati per la Roma e solo sconfitte per i bianconeri. Al VAR Di Paolo, lo stesso di Roma-Juventus 3-4
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sarà Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia ad arbitrare il big match Juventus-Roma, terza giornata della Serie A 2022/23, in programma sabato 27 agosto alle ore 18:30. 

Sono ben 22 i precedenti con la Roma, squadra che ha arbitrato di più insieme a Torino ed Hellas Verona, con un bilancio che vanta 12 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte.

Le ultime 4 direzioni, tutte avvenute nella passata stagione, hanno visto 4 vittorie della Roma, andando in ordine cronologico: contro il Genoa per 2-0, contro l'Atalanta per 4-1, contro la Lazio per 3-0 e l'ultima di campionato contro il Torino per 3-0.

Irrati ha una media di quasi 2 cartellini gialli a partita estratti per i calciatori della Roma (gli stessi di quelli verso i giocatori della Juventus), 2 espulsioni e 6 rigori concessi.

Con la Juventus, invece, sono 16 i precedenti: 11 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. Le ultime 2 gare dirette dal fischietto di Pistoia coincidono con 2 sconfitte per i bianconeri, entrambe nel campionato scorso: contro il Napoli per 2-1 e, l'ultima, contro l'Inter per 1-0.

Al VAR ci sarà Di Paolo che ha già incontrato la Roma in altre 8 occasioni, l'ultima nella sfida contro il Venezia finita per 1-1, dove i giallorossi riacciuffarono il match grazie a un gol di Shomurodov, con il Venezia in 10 uomini dal 32' per l'espulsione di Kiyine dopo una rewiew.
L'ultima sconfitta con Di Paolo risale proprio contro la Juventus, nel pazzo match conclusosi per 4-3 a favore dei bianconeri. In quell'occasione il VAR concesse un penalty alla Roma, il quale non venne trasformato da Lorenzo Pellegrini.
Per quanto concerne i precedenti, lo score con Di Paolo al VAR non sorride alla squadra di José Mourinho: 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte.