L'arbitro - Secondo fischietto al debutto consecutivo. Pochi cartellini, ma risultati da over con il Crotone. Di Paolo al VAR è sinonimo di 0-2 casalingo

06.05.2021 18:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
L'arbitro - Secondo fischietto al debutto consecutivo. Pochi cartellini, ma risultati da over con il Crotone. Di Paolo al VAR è sinonimo di 0-2 casalingo
© foto di Giuseppe Scialla

Sarà Simone Sozza della sezione di Seregno ad arbitrare Roma-Crotone della 35ª giornata di Serie A, in programma domenica prossima alle ore 18:00.  

Si tratta del debutto assoluto del fischietto con la Roma. 

Negativo lo score del Crotone, con il fischietto della sezione di Seregno: 3 direzioni in Serie A che hanno portato a 1 vittoria e a 2 sconfitte, entrambe in trasferta. Partite caratterizzate dai tanti gol segnati: ben 16

L'ultima partita con i calabresi è la sconfitta per 3-2, contro lo Spezia, dello scorso 4 aprile. 

Sono 4 i cartellini gialli ai danni dei giocatori della Sampdoria nei 3 precedenti, con 0 cartellini rossi. 

Nei tre precedenti con il Crotone, Sozza non ha mai fischiato un penalty, né a favore, né contro. 

VAR sarà Aleandro Di Paolo che con la Roma è sempre capitato all'Olimpico dove i giallorossi hanno perso entrambe le volte con il risultato di 0-2, contro Udinese e Napoli. Nell'ultima occasione, contro i partenopei c'è un episodio dubbio in area di rigore con Koulibaly che atterra Villar. Episodio non portato all'attenzione con la video assistenza arbitrale.