Winterling, responsabile marketing: "Vogliamo far vivere la società ai tifosi"

05.12.2012 09:58 di Adriano Mazzone   vedi letture
Fonte: Sponsornet.it
Winterling, responsabile marketing: "Vogliamo far vivere la società ai tifosi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Vocegiallorossa.it

Intervistato dal portale Sponsornet.it, il responsabile marketing e commerciale dell'As Roma, Cristoph Winterling è stato interrogato sulle strategie e gli obiettivi che la società vuole raggiungere a livello di marketing e comunicazione. Di seguito uno stralcio dell'intervista.

Che rapporto ha instaurato con la proprietà americana e quale approccio strategico sta caratterizzando la sua attività per l'AS Roma?
«La dirigenza vuole far "vivere la società" ai tifosi, dando loro sempre più accesso, ogni giorno, onorando chi ha scritto la storia della società: è questa la filosofia che viene vissuta ogni giorno. Così si costruisce un'azienda dalla struttura forte».

Avete prefissato programmi e obiettivi?
«La società si aspetta risultati di rilievo e noi abbiamo fissato obiettivi per il medio-lungo termine, sapendo già in quali paesi andare nei prossimi anni, condividendo gli obiettivi commerciali e di marketing con i media e con gli sponsor. L'AS Roma per fortuna beneficia delle potenzialità che offre la Capitale, con il nome della città e milioni di turisti ogni anno, oltre ad avere circa 87 milioni di tifosi nel mondo; è su questa base che abbiamo definito una strategia chiara, sapendo già su quali paesi punteremo nell'immediato futuro: negli anni degli europei e dei mondiali andremo in America, mentre negli anni dispari in Asia».

Quali sono i partner che intendete coinvolgere e cosa ha da offrire loro l'AS Roma?
«Cerchiamo partner che possano sfruttare a 360° le opportunità che offre l'AS Roma. Noi dal nostro punto di vista offriamo la nostra "piattaforma" che, per raggiungere un vasto pubblico, sfrutta molto anche i social media. Per i nostri partner poi vogliamo offrire pacchetti che siano innovativi. I giocatori sono fondamentali per il marchio: sono i veri ambasciatori del brand, per questo li coinvolgiamo in tutti gli eventi».

Per leggere l'intervista completa clicca QUI.