Turone: "Assenze dei romani un handicap. Bene Dzeko"

06.11.2015 19:59 di Alfonso Cerani   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Turone: "Assenze dei romani un handicap. Bene Dzeko"
© foto di Mancini

Manca sempre meno al derby di Roma in programma domenica alle 15. Per provare a giocare in anticipo la stracittadina della Capitale, TuttoMercatoWeb ha contattato in esclusiva l'ex giallorosso Maurizio Turone.
Entrambe le squadre sono reduci dalle fatiche di coppa, con la Lazio che però ha messo in campo diverse seconde linee. Chi arriva meglio alla sfida?
"Entrambe ci arrivano benissimo. Hanno vinto le rispettive gare di Coppa, quindi mentalmente entrambe le squadre saranno al top e quindi lo spettacolo sarà migliore".
La Roma non rischia di accusare un po' di stanchezza?
"Assolutamente no, la Roma non parte svantaggiata da questo punto di vista. Questo perché il derby regala emozioni e motivazioni uniche, quindi la stanchezza sarà un fattore del tutto secondario".
Cosa ne pensa del possibile 11 tutto straniero dei giallorossi?
"Non mi piace, ma questo è il calcio moderno. In questo discorso però peseranno le probabili assenze dei romani, penso a Totti, De Rossi e Florenzi, che in certe sfide portano qualcosa in più alla squadra. Sarà un bel problema per Rudi Garcia".
Ci sarà però Dzeko, finalmente sbloccatosi in Champions League...
"Sarà un'importante arma in più a disposizione di Garcia. Dzeko è forte in tutti i sensi, è un attaccante completo e un grande campione".
C'è un favorito, secondo lei?
"No, nei derby non esistono favoriti. È la classica gara da tripla, quindi mi limito al più classico dei «vinca il migliore»”.