Tiago Pinto: "Oggi partita importante ma non decisiva. Stiamo crescendo, la squadra ha più consapevolezza nei match importanti"

06.10.2022 20:40 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Tiago Pinto: "Oggi partita importante ma non decisiva. Stiamo crescendo, la squadra ha più consapevolezza nei match importanti"
© foto di Luca d'Alessandro

Nel prepartita di Roma-Real Betis ha parlato il GM Tiago Pinto

Tiago Pinto a Sky

C’è pressione?
“No è una partita importante, contro una squadra forte, ma la decisiva sarà sempre l’ultima. Non deciderà il nostro passaggio del turno”. 

La concorrenza?
“Se vuoi giocare alla Roma, devi essere pronto alla concorrenza. Per Zalewski, avere Spinazzola è importante. Sono sicuro che farà bene. Avere un giocatore forte per la concorrenza è importante per tutti”.

Il rinnovo di Zaniolo?
“Lo sapevo che mi facevate questa domanda. Nicolò è importante per noi, a tempo debito si saprà tutto, ma oggi è importante concentrarci sulla gara. Spero che Nico ci aiuti a vincere”.

Quanto si può crescere ancora?
“Stiamo crescendo in tutto, la squadra ha più consapevolezza anche delle gare importanti. Non dimentico ciò che Mourinho ha detto: abbiamo perso con Udinese e Atalanta. Ok i big match, ma dobbiamo avere continuità. Una grande squadra deve avere costanza”.

Anche oggi 65.000 persone allo Stadio.
“Questa responsabilità si sente, ma è bello. Quando Mourinho è arrivato è aumentato il rapporto tra club, gente e città. Non dobbiamo prendere l'entusiasmo come garantito, ma dobbiamo sempre meritarcelo".