Tiago Pinto: "Mourinho è il nostro leader, siamo tutti sulla stessa barca. La Champions è un obiettivo, ma oggi preoccupiamoci del Lecce"

11.02.2023 17:44 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Tiago Pinto: "Mourinho è il nostro leader, siamo tutti sulla stessa barca. La Champions è un obiettivo, ma oggi preoccupiamoci del Lecce"
Vocegiallorossa.it

Nel prepartita di Lecce-Roma ha parlato Tiago Pinto.

Tiago Pinto a DAZN

Mourinho ha detto che a dicembre poteva andare via. C’è stata questa possibilità?
“Mi dicono che non parlo mai, ne ho parlato mercoledì a lungo in conferenza stampa. Avevo tanto piacere di parlare del Lecce, di Corvino che per me è un esempio, forse il miglior direttore sportivo d’Italia e mi fate le stesse domande. Non parlo benissimo italiano, ma ve l’ho fatto capire mercoledì”.

La Champions League è imprescindibile per Mourinho?
“Non abbiamo bisogno di più pressioni, siamo una squadra che ha un leader identificato che è Mourinho, tutti noi lo riconosciamo come tale e tutti siamo nella stessa barca per raggiungere i nostri obiettivi. Sappiamo quello che vogliamo fare, ma non diciamo tutti i giorni che il mondo sarà perfetto se andiamo in Champions. Preoccupiamoci del Lecce prima”.

La cessione di Zaniolo vi ha bloccato in entrata?
“Sì, non voglio spendere tutta la stagione parlando di Zaniolo. È vero che ci ha bloccato e ho spiegato i motivi, oggi c’è qua Wijnaldum e non dobbiamo trovare scuse e fare del nostro meglio, vedendo cosa succede”.