Tempestilli: "Dopo l'esordio, Totti era felicissimo. Per la Roma è stato tutto"

28.03.2020 15:55 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Tempestilli: "Dopo l'esordio, Totti era felicissimo. Per la Roma è stato tutto"

Antonio Tempestilli ha parlato a gianlucadimarzio.com dell'esordio di Totti di 27 anni fa: "Ricordo che a fine partita Francesco era felicissimo. Lui era nelle giovanili da 4 anni e tra di noi se ne parlava da un po’. Si vedeva che sarebbe esploso, giocava sempre sott’età e aveva una tecnica fuori dal normale. Mazzone è stato bravo a tutelarlo e a proteggerlo, essendo giovane non era facile. Boskov lo ha lanciato, lui lo ha consacrato. Dopo il ritiro io l’ho seguito da vicino a Trigoria, osservando tutta la sua crescita. Totti per la Roma è stato tutto. Un giocatore forte come lui, cresciuto nel vivaio, credo che non si troverà nemmeno tra migliaia di anni".