Taddei: "Cos'è mancato a Zeman? I risultati. Adesso dobbiamo e possiamo fare molto meglio"

07.02.2013 16:04 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: Sky Sport
Taddei: "Cos'è mancato a Zeman? I risultati. Adesso dobbiamo e possiamo fare molto meglio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Rodrigo Taddei ha rilasciato ai microfoni di Sky Sport un'intervista andata in onda nel pomeriggio. Ecco le sue parole: "Zeman? Io avevo cominciato a giocare, poi ho avuto un infortunio e non ho più trovato posto. Non ho nulla da rimpiangermi, il Mister ha sempre deciso in base alla condizione. Cos'è mancato a Zeman? Se c’è una cosa che è mancata quella sono i risultati, ma anche noi ci abbiamo messo del nostro, ora possiamo e dobbiamo fare molto meglio per colmare il buco creato dalle altre squadre. Il 4-2-3-1? E' un bel modulo, con cui la Roma ha espresso un gioco di qualità e velocità anche se con giocatori del tutto diversi. Sarà il Mister a decidere, noi dobbiamo fare il nostro massimo. La mia finta? La dedicai proprio ad Aurelio Andreazzoli perché me la faceva provare in allenamento, dove mi diverto di più, e poi mi rimproverava perché non avevo coraggio di farla in partita, dove provo giocate più concrete".