Stekelenburg: "Non riesco a comunicare con i compagni"

26.10.2011 08:01 di Pascal Desiato   vedi letture
Fonte: Il Messaggero
Stekelenburg: "Non riesco a comunicare con i compagni"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Il Messaggero - Il portiere della Roma Maarten Stekelenburg fatica ancora a comunicare con i suoi compagni, per una questione di lingua. E’ lo stesso portiere ad ammeterlo:  "L’italiano è proprio difficile, un po’ come il mio olandese. Sto andando a scuola, comincio a capirlo, ma ancora lo parlo poco. Con i compagni, in campo, uso l’inglese. So pure il tedesco: non serve, però. Tanti parlano spagnolo con l’allenatore. Devo imparare in fretta l’italiano. Per farmi comprendere meglio. Ma ogni giorno che passa mi sento più a mio agio".

Discussioni, proprio per questo problema: "Non solo con Heinze, con diversi. Succede, in partita".

La partita col Palermo: "Certe parate danno fiducia, come quella con la mano destra. Sono sempre stato tranquillo, ma serve anche un po’ di fortuna".