Rüdiger: "Ci sono stati episodi di razzismo e non è successo nulla: per me è incomprensibile. Mercato? Ha già detto tutto Monchi"

17.06.2017 20:29 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: sport1.de - dfb.de - Sky Sport
Rüdiger: "Ci sono stati episodi di razzismo e non è successo nulla: per me è incomprensibile. Mercato? Ha già detto tutto Monchi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto in conferenza stampa da Sochi, quartier generale della Germania impegnata in Confederations Cup, Antonio Rüdiger è tornato su alcuni episodi di razzismo capitati in Italia: «Mi hanno fatto "uh, uh, uh" in varie partite e non è successo nulla: per me è incomprensibile. L'arbitro dovrebbe farlo notare allo speaker dello stadio, penso che un avvertimento sia la cosa giusta, se poi la cosa prosegue bisognerebbe affrontarla con durezza. Siamo nell'anno 2017. A mio parere, non può esserci una cosa del genere nella nostra epoca, eppure succede. In Italia, non si fa molto sotto questo aspetto, purtroppo. Questo per me è incomprensibile, c'è bisogno di agire. Con tutto il dovuto rispetto, è facile dire che le persone che non hanno lo stesso colore della pelle devono rimanere calme: non potrete mai sapere cosa si prova», riportano sport1.de e dfb.de.

Sky Sport riporta un altro passaggio della conferenza stampa: "Le voci di mercato? Ha già detto tutto Monchi".