Piscitella: "Ce l'abbiamo messa tutta. Bojan? Devo ancora arrivare al suo livello"

08.02.2012 20:33 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Piscitella: "Ce l'abbiamo messa tutta. Bojan? Devo ancora arrivare al suo livello"
Vocegiallorossa.it
© foto di Luciano Sacchini/VoceGialloRossa.it

Piscitella a Sky Sport
"L'esordio dal primo minuto? E' sempre più bello. Oggi era difficile, il mister ci ha detto di partire forte, ce l'abbiamo messa tutta. Abbiamo fatto una grande gara, tutti, siamo un bel gruppo. Luis Enrique ci ha detto di giocare con due punte larghe, diversamente da come facciamo solitamente. Bojan? E' un grande giocatore, ha fatto vedere tanto, io devo ancora dimostrare tutto ed arrivare al suo livello"

Piscitella a Mediaset

“Non mi aspettavo di partire dal primo minuto, sono stato contento. Il mister mi ha parlato nello spgliatoio e mi ha detto di stare largo e puntare sempre, anche se era l'esordio. Progetto? Mi piace molto. Stannoo lavorando tutti bene e anche noi della Primavera ce la mettiamo tutta per fare bene come quelli della prima squadra. A chi mi ispiro? Mi piace molto Cristiano Ronaldo, so che è un'aspirazione molto grande ma lo guardo spesso e ce la metto tutta”.

Piscitella a Roma Channel

Grande emozione, non come l’esordio, ma quasi. Oggi partita era una partita difficile, abbiamo cercato di dare il massimo come hanno fatto loro. Non mi aspettavo di essere titolare. Avevo grande voglia di giocare, volevo ripagare la fiducia del mister. Ce l’ho messa tutta e i compagni mi hanno dato una mano. Le indicazioni di Luis Enrique? Prima della partita mi ha parlato, mi ha detto di stare largo per la loro densità a centrocampo e per sfruttare l’uno contro uno sulla fascie. Abbiamo cercato di fare il massimo.La differenza di ritmo rispetto alla Primavera? E' molto più elevato, devi dare la palla di prima, ti raddoppiano, triplicano, mi è giocato spesso di darla di prima, però in caso di uno contro uno il mister mi ha detto di provarlo.