Pallotta: "Tutto ciò che facciamo deve essere di prima qualità"

25.07.2018 18:44 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Pallotta: "Tutto ciò che facciamo deve essere di prima qualità"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il presidente della Roma, James Pallotta, ha parlato ai microfoni di fastcompany.com dell'imminente inizio della International Champions Cup: "L'ICC è una grande esposizione ma è davvero solo una piccola parte del puzzle". Dopo aver duramente criticato la scarsa esposizione del calcio italiano all'estero in questi anni, Pallotta è fiducioso sulle prospettive dei prossimi anni, dal momento che la Lega ha venduto i diritti internazionali a IMG per 433 milioni lo scorso autunno. Le gare, negli USA, verranno ora trasmesse da ESPN e da DAZN.

Sui contenuti online: "Ci sono molti team con aspirazioni globali per il loro marchio, ma come si fa a riguardo? La semplice produzione di contenuti per il contenuto stesso non è la risposta, deve essere buona. Produciamo più contenuti di chiunque altro ed è chiaro che le persone stanno rispondendo. Non bisogna produrre stupidaggini e aspettarti che le persone paghino per loro o passino del tempo a vederle. A fine giornata, il nostro mantra è che tutto ciò che facciamo debba essere di prima qualità. Se vedo qualcosa di brutto, lo perdo. I fan possono diventare facilmente stanchi se non stai facendo le cose per bene, con i loro interessi in mente".

Sull'espansione del brand in altri mercati: "Non metto pressione su nessuno che dice, dobbiamo essere in India, dobbiamo essere in Africa, abbiamo bisogno di una presenza più grande in Cina!. Generalmente non ho molta pazienza, ma capisco che se questo sarà un progetto e un marchio sostenibili sarà davvero una grande infrastruttura nel corso degli anni che ci permetterà di raccogliere sistematicamente i fan perché staremo facendo la cosa giusta. Deve essere un progetto sostenibile".