Open Gate, Camiglieri: "La scelta della maglia? Totti è indiscutibile, ma era giusto premiare i ragazzi della Primavera"

15.07.2011 12:07 di Paolo Vaccaro   vedi letture
Fonte: Radio Manà Manà
Open Gate, Camiglieri: "La scelta della maglia? Totti è indiscutibile, ma era giusto premiare i ragazzi della Primavera"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Certo la nuova maglia avrebbe potuto indossarla Francesco Totti, che rimane indiscutibile. Ma c’è una Primavera che ha vinto lo Scudetto ed era giusto premiare i ragazzi facendola indossasse a loro”. Così Tullio Camiglieri, responsabile di Open Gate, la società che cura la comunicazione per conto della nuova proprietà giallorossa, spiega la scelta della presentazione delle nuove maglie della Roma 2011/2012 avvenuta ieri. “L’unica cosa sulla quale  forse potevamo puntare maggiormente era dare risalto alla figura di  DiBenedetto, – queste le sue parole a Radio Manà Manà -  ma Luis Enrique voleva essere presentato ieri per potersi dedicare oggi completamente alla squadra ed al trasferimento a Brunico, quindi il tempo era poco per tutti. Forse qualcuno poteva e doveva fare le sue domande ma, ripeto, il tempo non c’era”. Sui futuri spostamenti di DiBenedetto, Camiglieri, prosegue: ”DiBenedetto tornerà a Boston domenica, ma poi rientrerà in Italia la prossima settimana, quando sarà nominato ufficialmente presidente, al momento non so se seguirà la squadra in ritiro, ma le sue intenzioni sono certamente quelle di seguirla sempre più da vicino”.