Nela: "Sabatini un mago delle trattative"

26.03.2015 14:38 di Danilo Magnani   vedi letture
Fonte: Radio Popolare Roma
Nela: "Sabatini un mago delle trattative"
© foto di Vocegiallorossa.it

Sebastiano Nela, campione d'Italia con la Roma nel 1983, ha tenuto un'intervista radiofonica con Radio Popolare Roma, analizzando il momento attuale della Roma e il possibile mercato futuro:

Ci potrebbe essere un colpo affascinante, Khedira?
"L'operazione Khedira si può fare ma poi parleranno dirigenti e allenatore per decidere, ma penso si investirà in altri ruoli perché non dimentichiamoci che a centrocampo c'è anche Strootman. Ora anche Uçan, che ha ottima tecnica e ha giocato bene contro il Cesena, comunque è sempre l'allenatore a decidere".

Si parla anche di Milner, sarebbe un grande acquisto?
"Milner ormai è diventato un giocatore di fascia, bisogna capire cosa si vuole fare ma ricordiamo che Sabatini è un mago a sviare le trattative".

De Rossi andrà via o rimarrà alla Roma?
"De Rossi è intelligente ed è maturo per decidere cosa fare della sua vita. L'ho rivisto bene contro il Cesena dopo le critiche che ha subito in questo tempo. Vorrà finire la carriera alla Roma ma se vedrà che qualcosa non andrà allora lascerà".

I rientri di Maicon e Totti possono incidere?
"Non so quanto i singoli possano fare in questo momento, è importante giocare di squadra ma i rientri sono comunque importanti, i 3 punti col Cesena sono stati fondamentali ed ora arriva il partitone contro il Napoli".

Perché non si fa mercato in Italia?
"In Italia paghi di più poi ci sono tante amicizie che magari interrompono le trattative. Prendendo dall'estero puoi fare anche plusvalenze".

Garcia andrà via a fine stagione?
"Impossibile che sia passato da eroe a brocco in pochi mesi. Garcia è un ottimo allenatore e penso che non voglia andare via poi i tifosi si sono schierati con lui, vedremo come andrà a fine stagione".