Nela: "La Roma è prima un gruppo e poi una squadra"

18.10.2013 23:56 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: Roma Channel
Nela: "La Roma è prima un gruppo e poi una squadra"
Vocegiallorossa.it
© foto di Andrea Pasquinucci

L'ex giallorosso Sebino Nela ha commentato Roma-Napoli ai microfoni di Roma Channel: "Un'altra bella serata, alla fine è stata festa come giusto che sia. Si è parlato troppo di questa gara, complice la sosta. Alla fine è andata bene, pensavo a una gara equilibrata e lo è stata, poi è venuta fuori la Roma anche grazie alla bravura di De Sanctis. 24 punti? C'era curiosità nel veder affrontare le migliori del campionato, stasera è toccato al Napoli perché qualcuno era convinto che Lazio e Inter non fossero così probanti. La Roma se l'è cavata benissimo. Mi è piaciuto molto l'atteggiamento di Borriello e della squadra, anche nei festeggiamenti. Vediamo tante circostanze in cui la squadra dimostra di essere un gran bel gruppo e poi una squadra di calcio, la squadra ha sofferto ma ha dimostrato di poter competere fino alla fine. Cosa serve per arrivare fino in fondo? Ho vinto uno scudetto e ne potevo vincere altri, è difficile vincere qui. Solo il tempo potrà dire cosa potrà fare la squadra, la Roma non ha le coppe e può lavorare tranquilla. Credo che sia importante vincere il più possibile per mettere più punti possibili con le inseguitrici, che potrebbero ragionare su altri obiettivi".