Nela: "A Liverpool i tifosi della Roma sono stati presi a bottigliate, anche la polizia dovrebbe prendersi responsabilità"

30.04.2018 21:17 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: La Domenica Sportiva
Nela: "A Liverpool i tifosi della Roma sono stati presi a bottigliate, anche la polizia dovrebbe prendersi responsabilità"
Vocegiallorossa.it

Intervenuto ieri sera nel corso de La Domenica Sportiva, Sebino Nela ha parlato degli scontri all'esterno di Anfield in occasione della partita di andata tra Liverpool e Roma: “È chiaro che si tratta di un argomento molto serio, però mi sento di dire una cosa. Cento persone hanno preso l’aereo e sono scese a Manchester e da Manchester sono andate a Liverpool con un treno. Queste persone hanno fatto quattro chilometri a piedi. Una volta arrivati davanti allo stadio, dove ci sono i pub del Liverpool, sono stati presi a bottigliate e a bicchierate. Cosa pensate che facciano cento ragazzi tra i diciotto e i trentacinque anni quando ti vengono tirate tutte queste cose? Ci sarà una reazione. Siccome abbiamo visto anche scene di tifosi del Liverpool che ballavano sui blindati della polizia, io credo che anche la polizia stessa si debba prendere delle responsabilità”.