Montali: "Si potrebbe rigiocare il 23 febbraio"

30.01.2011 16:11 di Alfredo Garofalo   vedi letture
Montali: "Si potrebbe rigiocare il 23 febbraio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Montali in zona mista:

"Era veramente difficile giocare, si devono tutelare i giocatori ovviamente. E' stata fatta la scelta migliore per questa situazione. Quando si rigiocherà? I rapporti sono ottimi, decideremo insieme una data migliore per entrambi. Noi siamo in Champions quindi la prima data che mi viene è il 23 e poi andiamo a marzo direttamente. Le partite vanno giocate, siamo allestiti per poter giocare molto, abbiamo una rosa importante e siamo la Roma e quindi dobbiamo avere consapevolezza di essere una grande squadra pronta e preparata per tutti gli impegni. Non lo so se altrove sarebbe stata interrotta questa partita, ma queste sono situazione contingenti, come fai a programmarle? Il problema è che se fossimo in un altro paese forse si sarebbe giocata per il campo o la situazioni ambientali. Qui comunque hanno lavorato molto bene, c'erano teli per il campo e tutto quello che serviva. Se bisogna prevenirle queste situazioni? Si, c'è da prevenire; noi teniamo molto agli organi competenti per questi problemi. Era meglio non giocare la gara dall'inizio? Non abbiamo fatto calcoli di questo tipo; questa è la scelta migliore per tutte e due le squadre. Lasituazione societaria?: "Sono cinque mesi che navighiamo in questa situazione e che governiamo la società quindi la cosa non ci scuote. Chi verrà ci giudicherà per questo, una società così importante come la Roma; abbiamo lavorato molto bene, anche in silenzio, preoccupandoci di essere e non di apparire. I veri protagonisti sono giocatori ed allenatore che vanno messi nelle condizioni migliori di lavorare".