Mkhitaryan: "In Europa League non ci sono avversari facili. Volevamo vincere, ma la cosa più importante è la qualificazione"

28.02.2020 08:11 di Simone Valdarchi Twitter:    vedi letture
Mkhitaryan: "In Europa League non ci sono avversari facili. Volevamo vincere, ma la cosa più importante è la qualificazione"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Al termine della gara contro il Gent, Henrikh Mkhitaryan ha rilasciato alcune dichiarazioni:

Mkhitaryan a Roma TV

Conosci l'Europa League, è una competizione difficile ed oggi ne abbiamo avuto la prova.
"È vero. Avevamo vinto l'andata soltanto uno a zero, non era una partita facile, ma dovevamo venire qui a giocare la nostra gara. Il campo non ci ha permesso di giocare bene, c'è da considerare anche che avevamo giocato tre giorni fa. Abbiamo fatto tutto il possibile per vincere, abbiamo pareggiato ma la cosa più importante è la qualificazione".

Un avversario difficile.
"In queste competizioni non ci sono squadre facili da affrontare, tutti sanno giocare a calcio e sono in grado di difendere e attaccare. Non è facile giocare contro nessuna squadra".

Per te è più complicato giocare sull'esterno o al centro?
"Per me è uguale, la cosa più importante è giocare e far bene per la squadra. Voglio giocare, vincere, segnare e fare assist, aiutando la squadra a vincere le partite".

Mkhitaryan a Sky Sport

L’assist a Kluivert?
“Era una situazione dove mi sono capito bene con Kluivert, tante volte ci siamo parlati di questo. Ho visto che s’inseriva e l’ho servito”.

Più nel gioco se stai sulla trequarti?
“Oggi mi ha schierato dietro Dzeko e per me è uguale, l’importante è vincere”.

Perché la Roma ha sofferto così tanto?
“Nella ripresa non abbiamo giocato bene ma l’importante era passare il turno. Dobbiamo migliorare, non è facile giocare contro il Gent, abbiamo fatto il massimo per vincere ma abbiamo pareggiato”.

Chi affrontare agli ottavi?
“Nessuna squadra è semplice, tutte sanno come attaccare e difendere, siamo pronti per tutte le squadre. Se vogliamo vincere l’Europa League, dobbiamo battere chiunque pescheremo, dobbiamo giocare per vincere sempre”.