Luis Enrique: "Roma club differente, la tifoseria è molto passionale. Più felice come calciatore, per tornare ad allenare serve qualcosa che mi emozioni"

04.04.2018 11:35 di Francesco Giovannetti   vedi letture
Luis Enrique: "Roma club differente, la tifoseria è molto passionale. Più felice come calciatore, per tornare ad allenare serve qualcosa che mi emozioni"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Luis Enrique è stato intervistato dal ciclista spagnolo Ibon Zugasti in seguito alla Cape Epic, una corsa ciclistica che si tiene in Sudafrica. Queste le sue parole: "Ho lasciato un Barcellona con i migliori giocatori, però avevo le idee chiare e non mi pento. Messi dice la sua in ogni partita. La Roma? È un club differente. Non hanno vinto molto ma hanno una bella tifoseria, molto passionale. Sono stato più felice come calciatore. Per tornare in panchina dipende da chi mi vuole, ma deve essere qualcosa che mi emozioni moltissimo. La nazionale spagnola? Potrebbe essere", le sue parole riportate da Il Romanista.