Julio Sergio: "La classifica deve stimolare la Roma al derby. Pau Lopez crescerà"

24.01.2020 21:24 di Alessandro Pau   Vedi letture
© foto di Alberto Fornasari
Julio Sergio: "La classifica deve stimolare la Roma al derby. Pau Lopez crescerà"

L’ex portiere giallorosso Julio Sergio Bertagnoli è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno della trasmissione Centro Suono Calcio, queste le sue parole:

Che partita sarà questo derby?
“Sicuramente difficile. È un match unico, la Roma di quest’anno è giovane e spero entreranno in campo con la giusta mentalità”.

La Roma soffrirà la pressione della classifica?
“Deve essere uno stimolo in più, la Lazio nonostante ora sia davanti è sempre stata una squadra media, mentre la Roma ha grandi ambizioni. Si spera che il progetto della Roma decolli iniziando da questa partita”.

In un derby quanto mancano figure come Totti e De Rossi nello spogliatoio?
“Loro da romani e romanisti lo vivevano in maniera diversa. Francesco manca sicuramente, era più decisivo per il ruolo e per la qualità. Anche l’assenza di Daniele si sente per il suo carattere grintoso: contagiava gli altri”. 

Lo vede Florenzi nel ruolo di capitano?
“Sì. Ha avuto una crescita straordinaria: ha la giusta personalità ed essendo romano animerà lo spogliatoio in vista del derby”.

Che idea si è fatto di Pau Lopez?
“È normale che si corrono rischi a giocare il pallone dietro e può capitare di fare una brutta figura. La Roma ha avuto Alisson che è il più forte di tutti, quando è arrivato ha giocato solo le coppe e ha avuto il tempo di adattarsi ai nuovi movimenti. Pau Lopez non è Alisson, ma un buon portiere e crescerà sicuramente”.